Sport, 17 dicembre 2019

Riva inchioda il Lugano: “Siamo stati inaccettabili! Non c’erano emozioni”

Il difensore bianconero ha parlato al termine dello sconcertante derby perso al cospetto dell’Ambrì

AMBRÌ – Musi lunghi, qualche lacrima negli occhi: nello spogliatoio del Lugano, dopo il clamoroso KO incassato nel derby disputato questa sera ad Ambrì, non si respira certo un clima sereno. Il 7-2 incamerato in Leventina fa male, molto male al gruppo bianconero che, dopo il successo interno contro lo Zurigo, sembrava in ripresa. “Sono senza parole, siamo stati imbarazzanti – ha sancito Elia Riva, autore di una rete – Ci è mancata cattiveria e carattere: erano pari a zero. Non so neanche dire cosa abbiamo sbagliato, perché non ha funzionato nulla”.

Eppure il successo contro i Lions sembrava avervi fatto rialzare la testa…
Quei 3 punti ci hanno dato una boccata d’aria,
ma questa sera è stato buio pesto. Non c’è molto da dire, dobbiamo guardarci allo specchio e tirare le somme. Domani dobbiamo tornare a lavorare e rimetterci in careggiata.

Definire questa sconfitta un’umiliazione… è il termine esatto?
Non abbiamo semplicemente giocato. 7-2 non è un risultato accettabile!

Già nel derby precedente l’Ambrì vi aveva sorpreso dal punto di vista del carattere…
Stasera non c’erano le emozioni, neanche nelle battaglie. Non c’era grinta: la partita non l’abbiamo giocata e l’abbiamo persa noi. Siamo partiti subito malissimo: dobbiamo farci un esame di coscienza.

Guarda anche 

Casinò Lugano: si riparte!

Lugano: Sono passati 2 mesi e mezzo da quel 12 marzo in cui l’Ordinanza del Consiglio Federale aveva disposto la chiusura di tutte le attività di intr...
29.05.2020
Ticino

"Sul polo sportivo non cadiamo nel tranello di litigare"

Ho letto le parole di Fulvio Pelli sul Corriere del Ticino in merito al polo sportivo. Mi sembrano le prime avvisaglie ad un possibile ricorso che spero non arriver&ag...
26.05.2020
Opinioni

Summer Jamboree on the Lake e la mostra Rock’n’Roll is a State of the Soul vi aspettano nel 2021

L’evento anni ‘50 tanto atteso sulle rive del Ceresio previsto per la prima volta in Svizzera, dal 4 al 7 giugno 2020, non avrà luogo, nel rispe...
13.05.2020
Ticino

Casinò Lugano, non si molla e si resta online!

Nonostante la chiusura a causa della pandemia il Casinò Lugano è sempre attivo sul sito ufficiale, sulle pagine social Facebook e Instagram, sui giornali...
04.05.2020
Ticino