Ticino, 13 dicembre 2019

Lugano, arrestato 22enne albanese per spaccio di eroina

Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale, la Polizia della città di Lugano e la Polizia del Vedeggio comunicano che il 12.12.2019 a Canobbio è stato arrestato un 22enne cittadino albanese residente in Albania.

Al momento del fermo nel suo zaino sono stati rinvenuti circa 170 grammi di eroina. Il 22enne è sospettato di aver spacciato un importante quantitativo di droga a consumatori locali.

L'ipotesi di reato nei suoi confronti è di infrazione aggravata alla Legge federale sugli stupefacenti. L'indagine è coordinata dal Procuratore pubblico Zaccaria Akbas.

Guarda anche 

Vittoria! Il Parlamento dice sì al giro di vite sulle naturalizzazioni

Il rapporto di Giorgio Galusero a favore dell’iniziativa generica di Nicholas Marioli, ripresa poi dai colleghi di partito Omar Balli e Sem Genini, che chiedeva che...
18.02.2020
Ticino

"Se i licenziamenti sono abusivi non deve deciderlo il Consiglio di Stato"

L’aeroporto approda anche in Gran Consiglio. Ogni tanto nelle discussioni uno dei temi più dibattuti e sentiti del momento sbucava, nell’ora dedicata a...
17.02.2020
Ticino

Bühler: "PS, che non volete chiudere l'aeroporto sono balle del Fra'Luca"

di Alain Bühler* Il PS, conscio di essere il fautore della chiusura tout court dello scalo luganese, ora prova a ricalibrare il tiro con atti parlamentari astrusi...
17.02.2020
Ticino

L'interrogatorio fu adeguato: prosciolti due agenti di Polizia

Il Comando della Polizia cantonale ha preso atto con soddisfazione della sentenza con cui la Corte di appello e revisione penale ha recentemente prosciolto da ogni accusa...
17.02.2020
Ticino