Mondo, 08 dicembre 2019

Lascia l'auto col motore acceso Rom la rubano col figlio a bordo

Un bimbo a bordo di un'auto rubata da banda di rom, con il padre proprietario del veicolo disperatamente aggrapato alla portiera. È successo nella città di Candiana, in Veneto. Come riporta "Il messagero", la vittima del furto, un papà, va a prendere il figlio al campo sportivo, arriva con l'auto a pochi metri dalla struttura e scende dal veicolo lasciando il motore acceso.

Dopo pochi secondi, a bordo dell'auto sale un rom che parte e sgomma via a tutta velocità. A bordo del mezzo però c'è anche l'altro bimbo di otto anni che era stato lasciato in auto dal padre mentre andava a prendere il fratellino. Il padre si rende conto dell'auto in partenza e allora si aggrappa alla portiera dalla macchina, ma non è riusce a fermarla. Il ladro si da quindi alla fuga ma urta la macchina dei suoi complici poco lontano. Il gruppo, tre uomini di 19, 23 e 26 anni, tenta di fuggire a piedi ma vengo raggiunti dalle forze dell'ordine e quindi arrestati. Il bimbo rimasto sul veicolo è rimasto illeso.

Secondo una prima ricostruzione degli inquierenti, la banda di rom sarebbe arrivata a bordo di un'auto nei pressi del campo sportivo. Lì avrebbero notato il veicolo parcheggiato col motore acceso della vittima. Uno dei tre scende dal loro veicolo dalla sua auto e dopo essersi messo alla guida è fuggito in pochi secondi. Il padre del bimbo ha raggiunto l'auto aggrappandosi poi allo sportello, ma è stato trascinato per diversi metri prima che la macchina scomparisse. Poco dopo sono iniziate le ricerche delle forze dell'ordine che in poche ore hanno individuato il veicolo e hanno arrestato i tre ladri.

Guarda anche 

Ruba un anello pensando che valesse 2'000 franchi, ma ne vale 85'000

Una donna di 20 anni, impiegata come assistente di cura, ha rubato un anello a una pensionata di cui si occupava a Verbier (VS). Come riporta "Le Nouvelliste", ...
26.11.2021
Svizzera

Anziana derubata a Chiasso, arrestati due richiedenti l'asilo

Un'anziana è stata derubata da due l’asilo ospiti del Centro di registrazione e procedura di Chiasso mercoledì sera. Come riporta La Regione, il f...
25.11.2021
Ticino

Da Roma a Lucerna: in 5 mesi in cui siamo diventati migliori dell’Italia

LUCERNA – 16 giugno 2021: Italia-Svizzera 3-0. In quella serata estiva di Roma, la Nazionale subì una vera e propria lezione di calcio. Presa a pallate, a de...
16.11.2021
Sport

Svizzera da urlo: si va al Mondiale! Italia ai playoff

LUCERNA – Non c’è stato neanche bisogno di fare calcoli: la Svizzera dilagando per 4-0 sulla Bulgaria andrà al Mondiale in Qatar, nel dicembre 2...
15.11.2021
Sport