Ticino, 03 dicembre 2019

Lugano, rubavano nella case vicino alla stazione: arrestate due 15enni

La Magistratura dei minorenni, la Polizia cantonale e la Polizia città di Lugano comunicano che lunedì 2 dicembre sono state arrestate due 15enni entrambe cittadine italiane residenti in Italia. A loro si è giunti grazie a una mirata attività investigativa svolta dagli inquirenti della Polizia cantonale, con il supporto tecnico della Polizia città di Lugano, iniziata a seguito di una serie di furti con scasso nelle abitazioni registrata nelle ultime settimane nelle vicinanze della stazione FFS.

Le due ragazze sono state intercettate poco prima delle 16.30 in territorio di Lugano e la loro perquisizione personale ha permesso di rinvenire alcuni attrezzi da scasso. Le ipotesi di reato nei loro confronti sono quelle di furto, danneggiamento e violazione di domicilio. L'inchiesta è coordinata dalla Magistratura dei minorenni.

Guarda anche 

Coronavirus in Ticino: la situazione attuale

Il sito del Cantone ha appena fornito l’aggiornamento dei dati sull’emergenza Coronavirus. Alle 8:00 di oggi, lunedì 13 luglio, si contano 3'3...
13.07.2020
Ticino

"Quali conseguenze per chi sapeva del padre violento e non ha segnalato?"

Quali saranno le conseguenze per i docenti che sapevano del clima di violenza all'interno di una famiglia siriana, dove il padre per anni ha maltrattato moglie e figl...
12.07.2020
Ticino

8 anni di carcere al padre di famiglia che maltrattava moglie e figli, "nel mio paese si fa così"

Dovrà scontare otto anni di carcere il 49enne padre di famiglia siriano a processo con l'accusa di aver maltrattato brutalmente moglie e figli con la giustific...
11.07.2020
Ticino

"Il virus non è mutato"

L'aumento dei contagi da coronavirus in Svizzera (e in Ticino) continua a creare preoccupazione. Le autorità cantonali, per esempio, hanno nuovamente alzato il...
10.07.2020
Ticino