Sport, 04 novembre 2019

GALLERY – Frattura scomposta della caviglia: un anno fermo! Il terribile infortunio di André Gomes

Galleria fotografica

Il centrocampista dell’Everton si è infortunato domenica contro il Tottenham: verrà operato oggi. La sua carriera è a rischio

LIVERPPOL (Gbr) – Sono immagini che fanno accapponare la pelle. Sono immagini che rendono impensabile il dolore che deve aver provato in quel momento, specie quando si è accorto dell’infortunio patito. Sono immagini che non vorremmo mai vedere. Sono le immagini che riguardano il tremendo infortunio patito da André Gomes domenica sera nella sfida che opponeva il suo Everton al Tottenham.

Il 26enne portoghese, in possesso palla, è stato affrontato in scivolata dal coreano Son: un intervento non troppo rude, neanche cattivo, che gli ha fatto perdere la coordinazione. L’ex Barcellona ha provato a restare in piedi e il peso del corpo ha così fatto perno sulla caviglia: il successivo urto anche con l’accorrente Aurier ha fatto il resto. L’arto non ha retto e, dopo una torsione innaturale, si è rotto.
Gomes non ha potuto far altro che gridare dal dolore, tenendosi la gamba e accorgendosi che il piede era completamente girato dall’altra parte. Dal canto suo Son, che poi è stato espulso, non ha contenuto le lacrime, continuate anche nello spogliatoio come confermato anche da Dale Alli. Il coreano non si è dato pace.

La diagnosi però parla chiaro: André Gomes si è procurato la rottura scomposta della caviglia. Sarà operato oggi e dovrà stare fermo almeno un anno, nella speranza che non ci siano complicazioni. La sua carriera, a 26 anni, potrebbe davvero essere a rischio.
Galleria fotografica

Guarda anche 

Boris Johnson positivo al coronavirus

Il premier britannico Boris Johnson è risultato positivo al test per il coronavirus. Lo ha reso noto Downing Street, precisando che Johnson si trova in auto-isolam...
27.03.2020
Mondo

Il collega le stringe la mano troppo forte e lei si ferisce, non è infortunio di lavoro

Durante un'energica stretta di mano con un collega, una donna aveva subito una lacerazione significativa al polso. Secondo il Tribunale federale, questo non è ...
26.03.2020
Svizzera

La quarantena? Chi se ne frega: meglio boxe e birra! La follia regna sovrana in Inghilterra

LIVERPOOL (Gbr) – Alla fine anche l’Inghilterra e la Premier League si sono arresi e hanno iniziato a fare i conti col coronavirus, fermandosi e sospendendo i...
16.03.2020
Sport

“Fa piacere che l’hockey abbia mostrato senso di solidarietà”: l’HCL applaude alla decisione della Lega

LUGANO – Alla fine la decisione più saggia è stata presa, alla fine vista la complicata situazione che tutto il mondo sta vivendo a causa del coronavi...
12.03.2020
Sport