Svizzera, 31 ottobre 2019

Passi avanti per il rincaro del carburante

Il prezzo della benzina dovrebbe aumentare di 10 centesimi al litro entro il 2024 e di 12 centesimi entro il 2025. La commissione per l'ambiente, della pianificazione del territorio e dell'energia del Consiglio nazionale si allinea così a una misura decisa dal Consiglio degli Stati per compensare le emissioni di CO2 nel campo della trasporti.

Il requisito secondo cui gli importatori di carburanti compensano una parte delle emissioni di CO2 è una misura essenziale della legge, ha affermato la Commissione in una nota rilasciata martedì. Essa vuole che almeno il 20% delle emissioni sia compensato in Svizzera entro il 2025. Una minoranza vuole andare oltre e portare la quota ad almeno il 20% dal 2023 e almeno al 25% dal 2027. Un'altra minoranza propone invece un limite del 15%.

La maggioranza della Commissione
sostiene il rincaro di carburante stabiliti dal Consiglio degli Stati a 10 e 12 centesimi ma una minoranza, tuttavia, desidera limitarla a 8 centesimi, mentre un'altra chiede che la quota da compensare in Svizzera venga ridotta non appena viene raggiunto l'importo massimo dell'aumento.

Questa misura fa parte della legge sul CO2, che dovrebbe fare in modo che la Svizzera raggiunga gli obbiettivi dell'Accordo di Parigi, che impongono che le emissioni di gas a effetto serra tornino a quelli del 1990. Attualmente la legge è in revisione e la commissione deve ancora esaminare in dettaglio misure quali il riscaldamento degli edifici, la tassa sui biglietti aerei, l'inquinamento massimo dei veicoli e ha inoltre chiesto chiarimenti all'amministrazione pubblica su possibili prescrizioni applicabili ai camion.

Guarda anche 

Fischer porta un po’ di Ticino a Pechino

BERNA – Michael Fora, Dario Simion, Romain Loeffel, Santeri Alatalo e Mirco Müller sono stati selezionati da Patrick Fischer per le Olimpiadi di Pechino. La Fe...
18.01.2022
Sport

La Svizzera chiama… Salerno non risponde: è caos sulla cessione della Salernitana

SALERNO (Italia) – Un esposto alla Procura della Repubblica di Salerno, in merito alla cessione della Salernitana, potrebbe essere depositato dal legale della socie...
03.01.2022
Sport

“Siamo un po’ tutti matti ma con la testa sulle spalle”

AIROLO - Deborah Scanzio è nata a Faido ma da sempre abita a Piotta, in Leventina: terra di montagna, terra di hockeisti e di sciatori famosi che hanno f...
26.11.2021
Sport

Marius Antonietti attacca: “Ticino, vita dura per i pugili”

LUGANO - Marius Black Antonietti (30 anni) ha dedicato e dedica anima e corpo al pugilato, uno sport che vive con grande intensità e dedizione. Ha vint...
26.11.2021
Sport