Mondo, 29 ottobre 2019

Germania, migrante investe la moglie e poi la uccide a colpi di ascia in pieno giorno

Un immigrato tunisino ha ucciso la moglie a colpi di ascia in pieno giorno, venerdì mattina a Limburg, in Germania. Come riferisce il Bild, l'uomo ha prima investito la donna per poi schiantarsi contro un muro. Mentre la moglie giaceva a terra ferita accanto al veicolo lui ne è uscito e ha preso un'ascia che teneva nel bagaglio e quindi colpirla ripetutamente fino a ucciderla.

L'autore e la vittima, entrambi cittadini tunisini, 34 anni lui 31 lei, avevano due bambini che al momento dei fatti si trovavano all'asilo. Sono stati prelevati dai servizi sociali e affidati alle cure di psicologi specializzati.

L'aggressore è stato arrestato poco dopo senza opporre resistenza. Si sarebbe tenuto in silenzio per tutto il tempo, cosa che non ha reso possibile stabilire che cosa possa aver portato al brutale omicidio e finora gli inquirenti non hanno comunicato altri dettagli sulla vicenda.

Parte del brutale omicidio è stato ripresa da un passante che da vicinissimo è riuscito a filmare il momento in cui il 34enne uccide la moglie a colpi di ascia. È disponibile qui (avvertiamo che la scena potrebbe urtare la sensibilità di certe persone).

Fonte

Guarda anche 

Rifugiato afghano ferisce gravemente una giardiniera a Berlino, "infastidito nel vedere una donna lavorare"

Un rifugiato afghano ha aggredito sabato una donna che stava lavorando in un parco di Berlino. Secondo quanto riferito, l'uomo era infastidito dal fatto che una donna...
06.09.2021
Mondo

Regolamento di conti in centro a Trieste, almeno 8 feriti in una sparatoria

Come riportano i media italiani, una sparatoria è scoppiata poco prima delle 8 di sabato mattina davanti a un bar in centro a Trieste, nel nordest dell'Italia....
04.09.2021
Mondo

Lasciano morire una detenuta perchè pensavano simulasse un malore, assolti quattro carcerieri

Il 14 giugno 2018 una donna di 29 anni è morta all'ospedale universitario di Basilea dopo aver tentato di impiccarsi nella prigione in cui era detenuta. Il car...
28.08.2021
Svizzera

Aveva aggredito a coltellate i genitori e il fratello mentre dormivano, due anni dopo viene denunciato

Un cittadino italiano, oggi 24enne, è accusato di aver aggredito a coltellate i genitori e il fratello a Trimbach, nel canton Soletta. I fatti risalgono a agosto 2...
25.08.2021
Svizzera