Mondo, 24 ottobre 2019

Turista svizzera ritrovata in stato confusionale in Sicilia

È una scomparsa miseriosa quella di una giovane turista svizzera di vent'anni, in vacanza ad Agrigento, in Sicilia. Secondo quanto riportano i media locali, la donna ha inviato un messaggio martedì mattina chiedendo aiuto a un'amica in Svizzera.

L'amica ha in seguito allertato la polizia italiana, la quale ha immediatamente chiesto la collaborazione della popolazione locale e pubblicato la foto della giovane. Nel primo pomeriggio, martedì, la turista è stata ritrovata a Scala dei Turchi, a sud della città, "in uno stato confusionale e spaventata dell'arrivo della polizia", scrive "La Sicilia" .

È stata aperta un'indagine, ma secondo i primi elementi a disposizione degli inquirenti, un atto di violenza sessuale non è escluso.

Guarda anche 

Partenza a tutto gas: la Svizzera è tutt’altra cosa rispetto a Pechino

HELSINKI (Finlandia) – L’incubo della sconfitta subita a Pechino per 5-3, il facile successo ottenuto contro l’Italia, giocando anche a un ritmo molto b...
16.05.2022
Sport

Festa Lugano, Ticino in trionfo: il Crus nella storia

BERNA – “Ci credevo dallo scorso 2 settembre. Questo era l’obiettivo”. Parole e musica di Mattia Croci-Torti che ha così commentato ieri la...
16.05.2022
Sport

Lugano, è tutto vero! La Coppa Svizzera è tua!

BERNA – Era il sogno, neanche tanto nascosto, degli ultimi due mesi. Era l’obiettivo che il Lugano, i suoi tifosi e tutto il Canton Ticino avevano messo nel m...
15.05.2022
Sport

“I nostri anni meravigliosi Malfanti il trascinatore”

LUGANO - Adriano Coduri ha quasi 85 anni e sente gli acciacchi della vita anche se non se ne cura troppo. Risiede sempre a Rancate, il paese in cui è cre...
15.05.2022
Sport