Mondo, 18 ottobre 2019

Aggrediscono e derubano 68enne invalido, arrestati

Prima lo hanno aggredito e poi lo hanno derubato del portafogli. È successo a Roma, dove due tunisini, entrambi senza fissa dimora e con precedenti penali, se la sono presa con un marocchino sessantenne disabile, aggredendolo con calci e pugni per poi rapinarlo in mezzo alla strada, nonostante la sua invalidità al cento per cento.

I due però non sono riusciti a farla franca e sono presto stati raggiunti dalle forze dell'ordine, intervenute su segnalazione della vittima. Come riporta "Il Messaggero" i carabinieri hanno rintracciato i due aggressori dopo che erano scappati a bordo di un autobus.

Dopo averli raggiunti dopo, i poliziotti li hanno placcati e quindi perquisiti. I carabinieri hanno trovato loro addosso la refurtiva, riconsegnata infine al legittimo proprietario.

A seguito dell'arresto, i dunordafricani, uno di 35 ani e l'altro di 33, già noti come detto alle forze dell'ordine, sono stati prima interrogati e poi condotti in prigione in attesa del processo.

Guarda anche 

Vallese, anziano picchiato a morte da un gruppo di giovani

Un vallesano di 70 anni è morto in ospedale il 9 settembre dopo una disputa avvenuta due giorni prima a Sion. Cinque persone tra i 21 e i 27 anni sono state arrest...
23.09.2021
Svizzera

Maschera di Dalì e mitra in mano: erano due minorenni che giocavano a spaventare i passanti

ORBETELLO (Italia) – “La Casa di Carta” è ormai diventato un must un po’ per gli utilizzatori di Netflix di tutte le età, ma evident...
14.09.2021
Magazine

Chi si rivede: la Nazionale torna a Lugano

LUGANO – A distanza di 3 anni la Svizzera tornerà a Lugano. Questa volta non con Vladimir Petkovic in panchina, ma con Murat Yakin, e lo farà in vista...
07.09.2021
Sport

Rifugiato afghano ferisce gravemente una giardiniera a Berlino, "infastidito nel vedere una donna lavorare"

Un rifugiato afghano ha aggredito sabato una donna che stava lavorando in un parco di Berlino. Secondo quanto riferito, l'uomo era infastidito dal fatto che una donna...
06.09.2021
Mondo