Opinioni, 17 ottobre 2019

Treni in Ticino: Frontalieri seduti, svizzeri in piedi

Leggo parecchie lamentele di pendolari all'indirizzo delle Ffs. Sono sicuramente giustificate perché in certi orari i treni sono delle vere e proprie scatole di sardine. Ma siamo sicuri che la colpa sia delle Ffs e non di chi ha avuto la sciagurata idea di allargare la rete ferroviaria alla vicina Italia?

Quando i treni partivano da Chiasso questi problemi non c'erano. Poi si è deciso che dovevano partire da Como, Albate Camerlata, Varese o addirittura Malpensa. Il risultato è che questi treni arrivano in Svizzera già stipati di frontalieri. E i pendolari ticinesi
si vedono costretti a stare in piedi, sempre se riescono a salire sul treno. Una sorta di Apartheid al contrario!

Così dopo averci invaso le strade, ora i frontalieri ci hanno invaso anche i treni. La soluzione per risolvere questo grave problema che impedisce ai residenti di muoversi sarebbe semplice: riportare il capolinea dei Tilo a Chiasso, rispettivamente Stabio. E poi che i frontalieri si arrangino per venire in Svizzera o meglio che restino a casa. Tanto la stragrande maggioranza di loro è assolutamente inutile alla nostra economia. 

Lettera firmata

Guarda anche 

Il Municipio di Mendrisio risponde a Robbiani: "Il fenomeno degli annunci per soli frontalieri non è diffuso"

Il Municipio di Mendrisio “giudica inutile elaborare una strategia comunale” per contrastare il fenomeno delle aziende che assumono esclusivamente personale f...
15.04.2021
Ticino

"I test 'fai da te' dei frontalieri non siano a carico della Svizzera"

Il Consigliere nazionale Lorenzo Quadri ha inoltrato oggi una mozione al Consiglio federale in cui chiede che i costi dei test “fai da te” dei frontalieri att...
14.04.2021
Svizzera

Il costo dei tamponi dei frontalieri? Deduciamolo dai ristorni

Dal 7 aprile è possibile ritirare in farmacia i test “fai da te” per rilevare il coronavirus. Già prima di Natale la Lega dei Ticinesi ha solle...
13.04.2021
Opinioni

Calcio regionale e caos. Tra la voglia di ripartire e i frontalieri…

LUGANO – Venerdì 19 marzo 2021. Questa potrebbe essere una delle dati fondamentali nella lotta al coronavirus. Domani, infatti, il Consiglio federale si espr...
18.03.2021
Sport