Svizzera, 10 ottobre 2019

YouTube cancella un video dell'UDC sui richiedenti l'asilo eritrei, "censura arbitraria"

Youtube ha bloccato l'accesso a un video pubblicato dall'UDC di Zurigo perché il suo messaggio violava le regole del sito contro l'incitamento all'odio. Il partito denuncia quella che considera essere della "censura arbitraria".

Il video incriminato arriva dritto al punto: musica drammatica, articoli di giornale che riportano crimini commessi da cittadini eritrei e la seguente affermazione: "Non sono veri rifugiati". Queste immagini sono state caricate su Youtube la scorsa settimana. Il portale di video online è ora bloccato, rivela il "Tages-Anzeiger" giovedì.

Dopo aver fatto clic sul video per visualizzarlo, gli utenti finiscono su un messaggio in cui si afferma che il video viola le norme sull'incitamento all'odio di YouTube. "Questa è una censura arbitraria!", Afferma il presidente dell'UDC di Zurigo Patrick Walder. La sezione ha riempito un formulario di protesta sul portale online.

Contattato dall'agenzia Keystone-ATS, Patrick

Walder presume che il video non sarà più disponibile su Youtube prima delle elezioni federali. È invece sempre disponibile su Twitter (qui) e Facebook (qui). E se ne avesse la possibilità, l'UDC di Zurigo rifarebbe di nuovo lo stesso video, sottolinea il suo presidente. "Il nostro video si basa su fatti stabiliti", afferma.


Non è la prima volta che dei rappresentanti dell'UDC sono stati censurati nei social media. Facebook aveva cancellato dei messaggi pubblicati dal consigliere nazionale Andreas Glarner arrivando a bloccare il suo account più volte. L'account Youtube del consigliere nazionale di Zurigo Thomas Matter ha subito lo stesso destino.

La censura di determinati contenuti e persone sui social media è prassi comune nei paesi anglosassoni, tanto da essere un argomento ricorrente di discussione per il fatto che non vi è chiarezza su cosa sia permesso e cosa no, mentre la pratica è meno comune nei paesi non anglofoni.

Guarda anche 

"Non siamo interessati a sostenere il meno peggio"

*Comunicato Lega - UDC Bellinzona Le recenti elezioni comunali hanno consolidato e rafforzato il Gruppo Lega dei Ticinesi – UDC, ora terzo partito della Citt&agr...
03.05.2021
Ticino

Facebook rimuove un'intervista a Donald Trump, "non potete far sentire la sua voce"

Facebook ha rimosso una video intervista rilasciata da Donald Trump martedì 30 marzo, citando la sua sospensione dalla piattaforma dopo l'assalto del 6 gennaio...
01.04.2021
Mondo

Arbedo-Castione: Avanti tutta per la lista Nr. 4, Lega-UDC!

Arbedo-Castione, ecco i candidati della lista Lega dei ticinesi-UDC. Ai rappresentanti della sezione locale della Lega, si affiancano quelli della neo costituita s...
25.03.2021
Opinioni

Strappati 50 manifesti UDC, la polizia cerca testimoni

Circa 50 manifesti elettorali dell’UDC sono stati strappati o rimossi da parte di ignoti tra giovedì 11 e venerdì 12 febbraio in quattro comuni del ca...
13.02.2021
Svizzera