Sport, 11 ottobre 2019

“Schumi lotta, spero potremo presto andare a vedere un GP assieme”

Queste le parole di Jean Todt: “Stupefatto della sua visita a Parigi”

PARIGI (Francia) – Un mese fa Michael Schumacher è stato portato a Parigi per iniziare una terapia che possa migliorare la sua condizione dopo il tremendo incidente del 2013 sulle nevi di Méribel. Una notizia che ha fatto rumore e ha dato speranza ai tanti tifosi che sono sempre in attesa di notizie positive in merito al sette volte campione del mondo di Formula 1.

Una notizia che ha fatto arrabbiare, però, Jean Todt, presidente della FIA, e amico fraterno di Schumi. “Sono stupefatto che quando è venuto a Parigi per un controllo in ospedale, le persone che dovrebbero privilegiare il segreto medico abbiano parlato”, ha sottolineato.

In merito alle condizioni di Schumi, invece, l’ex ferrarista non si è sbottonato più di tanto: “Non c’è nessuna notizia, a parte il fatto che Michael sta lottando ogni giorno per migliorare la sua situazione. Dobbiamo accompagnarlo in questa lotta. È la verità, vedo i gp in tv con lui e spero un giorno di poterci recare assieme a vedere una gara”.

Guarda anche 

Nelle banlieue parigine arrivano le gare a chi fa più agguati alla Polizia

Un nuovo "gioco" sta spopolando nei quartieri della periferia parigina, le famose banlieu. Tramite social vengono organizzate gare tra bande per stabilire chi m...
04.11.2019
Mondo

Hamilton in Yamaha, Rossi in Mercedes: accordo trovato!

VALENCIA (Spagna) – Lewis Hamilton in sella alla Yamaha, Valentino Rossi al volante della Mercedes: lo scambio di bolidi tra i due piloti è cosa ormai fatta....
03.11.2019
Sport

Jean Todt fa sognare tutti: “Ho visto l’ultimo GP con Schumacher”

GLAND – Sono mesi che ormai della battaglia che Michael Schumacher sta combattendo non si sa più nulla. Dalla famiglia non traspare nulla, non si hanno infor...
02.08.2019
Sport

Fuori strada in pista e in autostrada… periodo nero per la Renault di F1

GYÖR (Ungheria) – Un motore andato in fumo, un’uscita con tanto di botto contro il muro: il GP di Hockenheim di domenica è stato completamente da ...
30.07.2019
Sport