Mondo, 09 ottobre 2019

Germania, sparatoria davanti una sinagoga ad Halle: diversi morti

Sparatoria con almeno due morti ad Halle, nell'est della Germania. Una persona è stata arrestata, ha indicato la polizia su Twitter. Il fatto di sangue è avvenuto "davanti alla sinagoga" del quartiere Paulus, nel giorno del Yom Kippur, la ricorrenza religiosa ebraica che celebra il giorno dell'espiazione e che quest'anno cade tra ieri sera e stasera.

"Un uomo armato spara attorno a sé" ed è "in fuga", ha indicato l'emittente tedesca di notizie N-Tv, aggiungendo che secondo un testimone l'aggressore di Halle era vestito di verde, "da militare" con un "elmetto", portava una maschera e ha sparato contro un un "doner", una tavola calda che offre fra l'altro panini di carne alla turca, con un "mitra".

"Secondo prime informazioni ad Halle sono state uccise due persone. Sono stati esplosi diversi colpi. I presunti autori sono in fuga con un automezzo", ha scritto su Twitter la polizia di Halle esortando la "popolazione a rimanere nelle proprie abitazioni". Nonostante il fermo di una persona, le forze dell'ordine hanno chiesto ai cittadini di restare attenti.

"Una bomba a mano è stata inoltre lanciata al cimitero ebraico", ha scritto il sito del quotidiano tedesco Bild, il quale ha riferito che ci sarebbe stato anche "uno scontro a fuoco" a Wiedersdorf, nei pressi di Halle. L'esplosione di "colpi" anche in una località nei pressi di Halle è stata confermata dalla polizia tedesca precisando che si tratta di Landsberg, centro situato "circa 15 chilometri" a est dalla città della Sassonia-Anhalt. Lo riferisce l'agenzia tedesca Dpa aggiungendo che una portavoce della polizia di Halle non ha voluto fornire altri dettagli.

Nel frattempo "la stazione centrale di Halle è chiusa", hanno annunciato in un tweet le Ferrovie tedesche.

Guarda anche 

Entra in chiesa e si masturba: denunciato 55enne

Nel bel mezzo di una messa è entrato in chiesa e, pensando di non essere notato, ha cominciato a masturbarsi, incurante della presenza di numerosi bambini. Un u...
18.10.2019
Mondo

Sventato attacco terroristico "stile 11 settembre" in Francia

Il ministro dell'Interno francese, Christophe Castaner, ha detto che i servizi francesi hanno sventato, poco prima della strage alla questura di Parigi del 3 ottobre,...
18.10.2019
Mondo

Arrestato l'investitore del tifoso ucciso a Milano a Santo Stefano

Un ultrà napoletano, Fabio Manduca, 39 anni, è stato arrestato dalla Digos a Napoli per l'omicidio di Daniele Belardinelli, investito negli scontri prim...
18.10.2019
Mondo

Aggrediscono e derubano 68enne invalido, arrestati

Prima lo hanno aggredito e poi lo hanno derubato del portafogli. È successo a Roma, dove due tunisini, entrambi senza fissa dimora e con p...
18.10.2019
Mondo