Mondo, 03 ottobre 2019

Segretaria scolastica invia un video hot a alunno, arrestata

Heather Matheison, una segretaria scolastica di 25 anni, è stata arrestata venerdì scorso a New Port Richey, in Florida, con l'accusa di aver inviato un video di lei che si masturbava a un alunno di 14 anni.

Dopo aver ricevuto il video, tramite l'applicazione Snapchat, l'adolescente le ha copiate prima che sparissero (una particolarità dell'applicazione) e le ha inviate a sua madre. Non ci è allora voluto perchè il video in questione finisse tra le mani di un agente di polizia.

"Nel video si vede chiaramente il volto della donna. Indossa una gonna, ma senza mutande", ha detto lo sceriffo della Contea di Pasco. Interrogata, la segretaria ha immediatamente riconosciuto i fatti come ha ammesso che era a conoscenza dell'età dell'adolescente e ha fornito una descrizione del video che corrispondeva perfettamente a ciò che gli investigatori avevano visto. "Ha confessato di averlo inviato al quattordicenne tramite Snapchat", recita il rapporto della polizia.

Secondo il Miami Herald, il direttore del liceo in cui è impiegata la donna non ha ancora preso una decisione su un suo eventuale licenziamento. Quando la vicenda è diventata di pubblico dominio, il direttore ha inviato un messaggio ai genitori degli studenti, affermando che la vittima non frequentava l'istituto al momento dei fatti: "Questo è estremamente preoccupante per noi. (...) Confidiamo nel nostro personale per proteggere gli studenti, e quando tale fiducia viene disattesa, è vergognoso."

Guarda anche 

Si presenta in un bar con una motosega e minaccia i presenti, dovrà andare in carcere e farsi curare

Il Tribunale federale ha respinto il ricorso di un uomo condannato per aver brandito una motosega in un bar di Sciaffusa. Era stato condannato a 15 mesi, e dovrà i...
07.11.2019
Svizzera

USA, il giudice toglie il figlio di 7 anni al papà che non gli fa cambiare sesso

Un bambino può decidere da solo di cambiare sesso e il padre non può fare niente per opporsi. È questa la decisione di un tribunale americano che sta...
26.10.2019
Mondo

Tutte le fake news contro Donald Trump

Su Donald Trump, da quando ha annunciato la sua candidatura alla Casa Bianca nel 2015, i media liberal ne hanno dette di tutti i colori. L’ultima new...
07.10.2019
Mondo

Cucciolo di pit bull muore dopo aver difeso il suo padroncino da un serpente velenoso

Un pit bull di otto mesi è morto dopo essere stato morso quattro volte da un serpente che stava per attaccare i figli del suo proprietario. Il cane, che di nome...
30.09.2019
Mondo