Sport, 03 ottobre 2019

Soldi e ricorsi al TAS: la morte di Emiliano Sala finisce nei tribunali

Il Cardiff non intende pagare il trasferimento dell’ex giocatore del Nantes, perito proprio mentre si recava in Galles per iniziare la sua nuova avventura

CARDIFF (Galles) – Non c’è davvero pace per Emiliano Sala, il giovane attaccante argentino perito a gennaio mentre sorvolava La Manica per raggiungere Cardiff, dove avrebbe dovuto continuare la sua carriera da calciatore dopo la cessione del suo cartellino da parte del Nantes.

Il Cardiff stesso ha deciso di presentare ricorso al TAS contro la decisione della Fifa che ha stabilito che il club britannico debba pagare la prima rata del trasferimento di Sala ai francesi. “La Fifa ha preso la decisione su un determinato punto della controversia, senza tener conto di tutti gli elementi presentati dal Cardiff”, ha dichiarato lo stesso club gallese.

La Fifa ha deciso che il Cardiff deve versare immediatamente nella tasche dei francesi 6 dei 17 milioni di Euro concordati a gennaio al momento del trasferimento.

Guarda anche 

Boxe, ennesima morte dopo un KO: muore un 27enne

CHICAGO (USA) – Ennesima triste morte nel mondo della boxe: questa volta a perdere la vita è stato il 27enne Patrick Day, che sabato era stato ricoverato in ...
17.10.2019
Sport

Un consigliere nazionale socialista vuole mettere un tetto massimo ai viaggi in aereo degli svizzeri

Roger Nordmann (nella foto), consigliere nazionale vodese del partito socialista, ha proposto l'introduzione di una limitazione annuale dei viaggi aerei in Svizzera. ...
07.10.2019
Svizzera

“Avevo già scritto il mio testamento: stavo morendo”. Ora è campione d’Europa

LIVERPOOL (Gbr) – In questo momento è forse il difensore più forte al mondo, capace di vincere la Champions League senza subire neanche un dribbling, ...
26.09.2019
Sport

Cafù, lacrime e dolore per la morte del figlio: “Continuate a pregare per noi”

RIO DE JANEIRO (Brasile) – Una morte che ha scosso il mondo del calcio e non solo: Marcos Cafù è tornato a parlare tramite Instagram dopo la scomparsa...
08.09.2019
Sport