Sport, 20 settembre 2019

Finalmente anche le donne allo stadio… ma solo per la Nazionale!

L’Iran ha ufficializzato l’apertura degli impianti sportivi anche per il gentil sesso: dopo 40 anni cade il divieto

TEHERAN (Iran) – Dopo le tante supposizioni, finalmente è arrivata l’ufficialità. Un’ufficialità minima ma importante che abbatte un divieto durato 40 anni: le donne in Iran potranno tornare a varcare i cancelli degli stadi da calcio, anche se per il momento solo in occasione delle sfide della Nazionale.

Lo ha annunciato il ministro dello Sport iraniano, Masoud Soltanifar, che ha spiegato che nello stadio Azadi di Teheran, dove l’Iran gioca quasi tutte le sue partite, sono già stati installati ingressi e bagni separati per le donne, che quindi non potranno mischiarsi con gli uomini neanche sugli spalti.

L’apertura parziale, ricordiamolo, è arrivata dopo i diversi appelli alla Federazione iraniana da parte della FIFA che aveva minacciato l’esclusione dai prossimi Mondiali.

Il match contro la Cambogia del 10 ottobre rappresenterà la fine di un’era: le donne potranno tornare allo stadio.

Guarda anche 

Coronavirus: il pallone non rotola, il calcio svizzero si ferma

BERNA - Se l'hockey ha deciso di andare avanti per la sua strada - anche a causa del calendario molto stretto - e di disputare comunque le ultime partite della regula...
28.02.2020
Sport

Coronavirus: arrivano gli italiani, si chiudono i negozi

LIONE (Francia) – Il Coronavirus è arrivato anche in Svizzera, anche in Ticino, e tutti i casi registrati fin qui nel nostro Paese sono legati in qualche mod...
28.02.2020
Sport

Nella giornata dei pareggi, al Lugano non basta Janga

LUGANO – Certo la vittoria non è arrivata – ma le conferma e la continuità di risultati quest’anno non sono certo di casa a Lugano –...
24.02.2020
Sport

Coronavirus: Ferma la Serie A… a rischio anche l’Europa League. C’è chi propone: “Giochiamola in Svizzera”

MILANO (Italia) – La Serie A nella giornata di ieri si è fermata: ben quattro partite non si sono disputate per il Coronavirus, tra questa Inter-Sampdoria ch...
24.02.2020
Sport