Sport, 08 settembre 2019

“La vittoria del titolo? Talmente ubriaco che mi svegliai in un camion e contornato da polli”

Jürgen Klopp ha raccontato un aneddoto di quando trionfò in Germania sulla panchina del Dortmund nel 2011

LIVERPOOL (Gbr) – Non è un allenatore comune, non è un allenatore come tanti altri: lo si vede e lo si nota quando sta in panchina, lo si capisce durante le sue interviste, ma lo hanno capito bene coloro che hanno trascorso i festeggiamenti del titolo conquistato in Germania con il Dortmund nel 2011.

Stiamo parlando di Jürgen Klopp, campione d’Europa in carica col suo Liverpool, che in “Inside Borussia Dortmund” ha raccontato cosa è successo quella sera di 8 anni fa… o meglio cosa si ricorda di quella giornata.

“Quello che mi ricordo non ha molto senso – ha spiegato – ma una cosa me la ricordo: dopo la festa in campo mi sono svegliato da solo dentro un camion, nel garage dello stadio. Quello me lo ricordo, ma non so cosa abbia fatto in precedenza”.

E se questo non bastasse, ecco il racconto pazzesco del viaggio di ritorno a casa dallo stadio insieme a Hans-Joachim Watzke, AD del Dortmund. “Ha fermato una macchina per strada, alla guida della station wagon c’era un signore turco. Gli chiede un passaggio ma lui risponde negativamente, allora Watzke prende 200€ e gli dici “Oh sì che ci dai un passaggio, vero?”. Entriamo in macchina, lui davanti e io mi siedo dietro. Continuavo a sbattere la testa sul vetro, ero stanco. A un certo punto sento un rumore strano, pensavo di sognare ma era tutto vero: il bagagliaio dell’auto era pieno di polli”.

Guarda anche 

Un punticino, qualche rammarico e un Lugano che in casa non vince mai

LUGANO – Dopo il pareggio colto contro la Dinamo Kiev in Europa League e il successo di Sion, questa volta il Lugano… si è fermato al palo in casa con...
21.10.2019
Sport

Razzismo e calcio: bufera con dimissioni e arresti

SOFIA (Bulgaria) – Un vero e proprio caos: questo si è creato in Bulgaria, nonostante le scuse pubbliche, per i cori razzisti dei tifosi contro i giocatori d...
20.10.2019
Sport

Dalla nazionale ai dilettanti: il saluto militare turco sta mettendo in apprensione anche le federazioni regionali

LUGANO – Ha fatto il giro del mondo. Quelle immagini dei giocatori della Turchia che con la mano destra sulla fronte fanno il saluto militare dopo ogni gol siglato ...
18.10.2019
Sport

Georgia e Gibilterra: la strada verso l’Europeo della Svizzera è in discesa

LUGANO – Dopo l’incredibile KO in Danimarca di sabato scorso un po’ tutti ci siamo armati di carta e penna e abbiamo iniziato a fare i calcoli per capir...
17.10.2019
Sport