Mondo, 06 settembre 2019

Gli ambientalisti e il cannibalismo: "Può salvare il pianeta"

STOCCOLMA – Il cannibalismo può salvare il pianeta. Si potrebbe riassumere così un dibattito shock andato in onda sul canale televisivo TV4. A portare l’argomento lo scienziato comportamentalista Magnus Söderlund, professore di marketing presso la Stockholm School of Economics.

“Se non vogliamo lasciare nulla di intentato quando si tratta di clima e sostenibilità, è importante discuterne”, ha affermato.

A suo avviso, la società odierna ha ancora troppi tabù. Non fatica a avere a che fare con morti nonostante secondo lui ci si uccida da secoli, si temono le profanazioni sui cadaveri e la gente è conservatrice nel provare cibi nuovi. Certo che considerare la carne umana un cibo nuovo…
Dato che per gli ambientalisti l’industria della carne e l’agricoltura sono responsabili di tutti i problemi ambientali, Söderlund sostiene che cibarsi di cadaveri aiuterebbe.

E mentre ne parlava, sullo sfondo si vedevano immagini di forchette che infilzavano carne umana…




Guarda anche 

Milano, accoltella un militare alla stazione Centrale urlando "Allah akbar!"

Nella mattinata di oggi, martedì, un cittadino dello Yemen ha aggredito alle spalle un militare davanti alla stazione centrale di Milano, pugnalando...
17.09.2019
Mondo

Espulso dall'Italia da uomo, rientra come donna dopo aver cambiato sesso

Era stato espulso dall'Italia come uomo ma, una volta tornato nel suo paese d'origine, il Brasile, ha cambiato sesso ed è tornato(/a) nel Belpaese clandest...
17.09.2019
Mondo

"Che cosa vuol dire estrema destra?"

Non ci sono mai stati così tanti estremisti di destra come al giorno d'oggi. Salvini è di estrema destra, anche Orbán, ovviamente Trump, l'FP...
16.09.2019
Mondo

Attrice italiana si opponeva al decreto sicurezza di Salvini, viene presa a pugni da un marocchino clandestino

Gloria Cuminetti, attrice italiana di 30 anni, è stata aggredita domenica da un 34enne marocchino clandestino. Come riferisce “il fatto quotidiano”, &l...
16.09.2019
Mondo