Mondo, 02 settembre 2019

Follia a Lecce. Pachistano urla "odio Italia" e prende a sassate le auto posteggiate. Il VIDEO

“Vaffa****o Italia, odio Italia. Paese di me**a”. Nel mezzo rumori di vetri di auto sfondati da sassi. Scena di follia a Lecce, dove il 30 agosto scorso Usman Muhammad, un pachistano 28enne senza fissa dimora e beneficiario di un permesso di soggiorno, ha urlato a squarciagola il suo odio profondo verso la Nazione che lo ha accolto.

Non erano nemmeno le sette del mattino quando l’uomo ha deciso di “protestare” in piazza. Già noto alle forze dell’ordine, il protagonista ha richiamato l’attenzione dei residenti della zona a suon di urla e parolacce. Poi ha recuperato alcuni sassi e li ha scagliati contro alcune auto posteggiate nei dintorni. Così, senza motivo. Il conto dei danni ammonta a dodici automobili con i vetri rotti. La scena è stata ripresa da alcuni cittadini con il cellulare.

Scappato su un bus dopo aver dato in escandescenze, il pachistano è stato successivamente formato dai Carabinieri della sezione radiomobile di Lecce e accompagnato presso il comando provinciale.

Guarda anche 

Condannato a un anno di carcere per aver tentato di annegare il cane della fidanzata

Un anno di carcere per aver cercato di affogare il cane della fidanzata. Aaron Davis, 36 anni, era stato riconosciuto colpevole di crudeltà verso gli animali dopo ...
17.02.2020
Mondo

L’Ue pensa a una tassa sulla carne, "contro il cambiamento climatico”

Una tassa sulla carne per combattere il cambiamento climatico. Ci sta lavorando il Parlamento europeo, sulla base di una proposta presentata da tre europarlamentari ...
17.02.2020
Mondo

"In Europa è vietato dirlo ma l'immigrazione in realtà è un'invasione organizzata"

In occasione di una visita al confine sud dell'Ungheria il primo ministro Viktor Orbán ha dichiarato, a un gruppo di giornalisti presenti, che le descrizioni d...
17.02.2020
Mondo

Primo morto per Coronavirus in Europa

FRANCIA – Oggi si è registrato il primo morto per Coronavirus in Europa. Il decesso è avvenuto in Francia. Si tratta di un turista cinese di 80 ann...
15.02.2020
Mondo