Svizzera, 29 agosto 2019

Si ritrova davanti un boa nel suo ristorante di Flüelen

Il proprietario di un ristorante a Flüelen, nel canton Uri, ha avuto un incontro decisamente inaspettato sabato scorso: si è trovato faccia a faccia con un boa constrictor di un metro e mezzo. Il serpente è stato catturato e in seguito affidato a un privato.

Come riporta il “LuzernerZeitung”, l'animale era stato scoperto dietro una stazione di ricarica per auto elettriche, ha detto giovedì l'ufficio per la protezione dell'ambiente del canton Uri. Il proprietario del ristorante vicino che l'ha trovato ha quindi contattato la polizia e il rettile è stato poi catturato.

Poiché questa specie è originaria del Sud America, il boa è stato abbandonato o è fuggito. Avrebbe tra i tre e i quattro anni, viste le sue dimensioni. Questo tipo di serpenti, tra i più grandi al mondo, può crescere fino a tre metri di lunghezza.

Guarda anche 

Gli svizzeri si sposano di meno e fanno meno figli, mentre aumentano i decessi

Sono sempre di meno le nascite in Svizzera, mentre diminuiscono i matrimoni e aumentano i decessi e i divorzi. Le nascite sono diminuite del 4,4% nel 2019 pari a 83'9...
24.02.2020
Svizzera

Quasi la metà della popolazione svizzera vive in un'economia domestica indebitata

Fatture non saldate, leasing o ipoteche: oltre il 40% della popolazione svizzera nel 2017 viveva nel in una famiglia con almeno un debito. Le famiglie numerose, i disoccu...
18.02.2020
Svizzera

Vicenda Crypto, diversi politici sapevano delle attività di spionaggio

La vicenda riguardante la società Crypto e i documenti d'archivio segreti rivelati continuano a scuotere il mondo politico svizzero. La stampa domenicale ripor...
16.02.2020
Svizzera

"La sentenza svizzera posso buttarla nella spazzatura"

L'ex presidente della Federcalcio tedesca (DFB) Theo Zwanziger (nella foto) ha duramente criticato la giustizia svizzera, tre settimane prima di un processo nel caso ...
16.02.2020
Svizzera