Ticino, 29 agosto 2019

Arrestati tre italiani, rubavano in Ticino

Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e le Guardie di confine comunicano che il 27.08.2019 sono stati arrestati una 24enne, un 22enne e una 21enne, tutti cittadini italiani residenti in Italia. Il fermo è stato effettuato da una pattuglia delle Guardie di confine, poco dopo le 19.30, in territorio di Novazzano.

La successiva perquisizione dell'auto su cui si trovavano i tre ha portato al rinvenimento di diversi oggetti.

Gli accertamenti svolti da parte della Polizia cantonale hanno già permesso di stabilire sia che gli oggetti sono provento di un furto sia che gli arrestati sono coinvolti in altri furti con scasso commessi sul territorio nazionale.

Le principali ipotesi di reato sono quelle di furto, subordinatamente ricettazione, danneggiamento e violazione di domicilio. L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Petra Canonica Alexakis.

Guarda anche 

Radar piazzato a pochi metri dal termine dei 50 all'ora, è strage di automobilisti

@page { size: 21cm 29.7cm; margin: 2cm } p { margin-bottom: 0.25cm; line-height: 115%; background: transparent } Il video è diventato virale in poco tempo...
18.09.2019
Ticino

Locarno, 55enne italiana falsificava di tutto e di più: arrestata

Il Ministero pubblico e la Polizia cantonale comunicano che nei giorni scorsi è stata arrestata una 55enne italiana domiciliata nel Locarnese. La donna è...
18.09.2019
Ticino

Bellinzona, ciclista 15enne finisce sotto una macchina

La Polizia cantonale comunica che oggi poco dopo le 9 a Bellinzona, un 15enne ciclista domiciliato nel Bellinzonese circolava in via Bonzanigo in direzione di piazza I...
18.09.2019
Ticino

Cossi, il nuovo consorzio precisa

In riferimento all’articolo intitolato "Cossi/Condotte SpA non ha pagato le imposte sull'utile?" e pubblicato in data 17 settembre 2019 sul sito web t...
18.09.2019
Ticino