Svizzera, 28 agosto 2019

Ancora il 10% delle donne viene licenziata perché incinta. Anche in Ticino...

Licenziate perché mamme? Succede ancora, purtroppo. In Svizzera si stima che fra le donne che annunciano una gravidanza al datore di lavoro, il 10% vede sciogliersi il contratto di lavoro, spesso in modo pseudo-consensuale.

Il 3% riceve la comunicazione quando rientra dal congedo maternità. Un fenomeno presente anche in Ticino: è il caso accaduto a una donna attiva presso una grossa azienda dal Locarnese. È rientrata dalla maternità e ha saputo di essere stata licenziata.

Per info e consigli, esiste mamagenda.ch, e l’invito è di rivolgersi al proprio sindacato.

Guarda anche 

Coronavirus in Ticino, i 'cugini' d'oltrealpe: "Chiudete il Gottardo"

L’ufficialità del primo caso di contagio da nuovo coronavirus in Ticino è arrivata ieri per bocca delle autorità federali. In un secondo moment...
26.02.2020
Svizzera

Vedemmia 2019, meno vino ma di buona qualità

Dalla vendemmia 2019 i viticoltori svizzeri hanno ottenuto quasi 98 milioni di litri. Il volume del raccolto è di poco inferiore alla media decennale, però ...
25.02.2020
Svizzera

Gli svizzeri si sposano di meno e fanno meno figli, mentre aumentano i decessi

Sono sempre di meno le nascite in Svizzera, mentre diminuiscono i matrimoni e aumentano i decessi e i divorzi. Le nascite sono diminuite del 4,4% nel 2019 pari a 83'9...
24.02.2020
Svizzera

Dedurre i premi di cassa malati dalle imposte, Ginevra vota su un'iniziativa dell'UDC

I cittadini del canton Ginevra si esprimeranno su un'iniziativa della sezione locale dell'UDC che chiede che i premi di cassa malati possano essere dedotti dalle ...
24.02.2020
Svizzera