Sport, 23 agosto 2019

Senza soldi, senza foto e senza… mail. Gli incredibili esordi del campione d’Europa Mané

L’attaccante senegalese del Liverpool abbandonò il suo Paese a 16 anni per tentare di sfondare col Metz

LIVERPOOL (Gbr) – Lo scorso 2 giugno ha sollevato al cielo di Madrid la sua prima Champions League, al momento è uno degli attaccanti più forti in circolazione, ma il passato di Sadio Mané è costellato di povertà e di tanto coraggio.

Il tutto è stato raccontato sulle pagine della stampa inglese dal reporter che ai tempi del Metz ebbe la fortuna di incrociare un giovanissimo Mané. Un Mané timido, senza soldi e appena arrivato dal Senegal all’età di
16 anni.

“Vide che avevo una macchina fotografica e mi chiese di scattargli una foto da poter mostrare a sua madre. Gli chiesi un indirizzo mail a cui inviarla, ma lui scosse la testa e mi diede l’indirizzo del club. Alla fine mi chiese “è gratis, giusto?””.

La carriera di Mané nacque proprio con quel gesto umile, ma il senegalese, come raccontato dai suoi compagni e dai giornalisti, è rimasto sempre lo stesso anche ora che si trova all’apice del successo.

Guarda anche 

Macron ha perso la maggioranza dei seggi in Parlamento

La République en Marche (Lrem), il partito politico fondato dal presidente francese Emmanuel Macron nel 2016, ha perso la maggioranza assoluta dei s...
21.05.2020
Mondo

Presidente di un'associazione pro-migranti ucciso da un richiedente l'asilo che ospitava

La polizia francese ha arrestato un richiedente l'asilo afgano sospettato di aver ucciso il presidente di un'associazione che fornisce assistenza a migranti e ric...
15.05.2020
Mondo

Coronavirus, primo caso in Francia già a dicembre

“Avevo un forte dolore al petto, mi mancava l'aria e allora sono andato all'ospedale”. Comincia così la testimonianza di Amirouche Hammar, un 4...
06.05.2020
Mondo

Anche Francia, Italia e Spagna sulla via del deconfinamento

Diversi paesi europei cominciano a loro volta questa settimana ad allentare le restrizioni imposte per contrastare la diffusione del Coronavirus e seguono così il ...
04.05.2020
Mondo