Sport, 20 agosto 2019

Svolta epocale negli stadi: vietati anche i “vaffa” da parte delle curve

La decisione è stata presa in Francia seguendo il nuovo protocollo imposto dal piano di lotta alle discriminazioni: vietati anche cori e striscioni omofobici

PARIGI (Francia) – Chi all’interno di uno stadio di calcio non ha mai sentito le curve insultare i tifosi avversari e le squadre rivali con il classico “vaffa”? Ecco, dimenticatevelo. In Francia, infatti, anche quelli sono vietati.

In terra transalpina, infatti, è scattata la fase di tolleranza zero nei confronti non solo dell’omofobia ma anche dei cori pieni di insulti scanditi dalle curve.

Sabato l’arbitro della sfida Nancy-Le Havre ha sospeso la partita per qualche minuto per dei cori a sfondo omofobico degli ultrà locali. Una decisione che segue il nuovo protocollo imposto dal piano di lotta alle discriminazioni voluto da Lega, Federazione e Ministero dello Sport.

Ma anche il classico coro contro il PSG urlato dai tifosi del Rennes è finito nel rapporto del delegato di gara: l’arbitro non ha fermato la partita per i “vaffa”, ma tali frasi andranno lo stesso al vaglio della commissione disciplinare che può comminare multe o chiudere le curve colpevoli.

Insomma, una svolta epocale.

Guarda anche 

Francia: attacca i passanti con il coltello, due morti e diversi feriti

Un uomo ha accoltellato diverse persone sabato mattina a Romans-sur-Isère, una località nel sud-est della Francia, causando due morti e sette feriti prima d...
04.04.2020
Mondo

Macron denuncia "un'Unione europea egoista e divisa"

"Non voglio un'Europa egoista e divisa", dice il presidente francese, Emmanuel Macron, in un'intervista rilasciata a testate italiane sul...
29.03.2020
Mondo

Materiale sanitario destinato alla Svizzera sempre bloccato in Francia e Germania (nonostante l'intervento dell'UE)

Del materiale sanitario di protezione destinati alla Svizzera sono sempre bloccate in Francia e Germania e questo nonostante l'istruzione impartita dall'UE di non...
26.03.2020
Svizzera

Con mascherine e guanti: il campionato continua!

MANAGUA (Nicaragua) – Mentre in giro per il mondo praticamente tutti i campionati di calcio sono stati sospesi – in Europa fa eccezione al Bielorussia –...
26.03.2020
Sport