Magazine, 16 agosto 2019

La guerriera aveva il destino segnato

MILANO – Nadia Toffa sapeva che sarebbe morta. Lo svela in una commovente intervista al messaggero l’autore de Le Iene, Davide Parenti.

“È stata bravissima a portare avanti tutto, nonostante gli attacchi e le operazioni, ma è difficile stare vicino a una persona che ha il destino segnato. E Nadia lo sapeva. È andata avanti lo stesso, ha condotto il programma sapendo che sarebbe finita così”, ha detto, scosso. Per lui, ripete, è stato come perdere un figlio.

Ma Nadia non ha mollato, “è arrivata sfinita alla fine della stagione. Durante le ultime puntate faceva fatica anche a camminare. Eppure veniva, e faceva i balletti. Ma lei comunque faceva tutto. Non è riuscita a venire solo all'ultima puntata, le altre le ha fatte tutte. Purtroppo le sue condizioni si sono aggravate proprio all'ultimo”.

La passione per il lavoro ha aiutato tanto la Toffa, spiega Parenti. “Il fatto che lavorasse l'ha tenuta in vita più di quanto la malattia le potesse permettere. È una malattia spietata. Quando ti dicono che hai quella cosa, in quel posto, e di quel tipo, basta che guardi su internet per leggere che hai al massimo dieci mesi. Lei ne ha fatti venti. Ovviamente sono stati bravissimi i suoi dottori, capaci di allungarle la vita con le giuste cure. Ma aver continuato a lavorare, avere un appuntamento cui tornare, un impegno con il pubblico, era per lei una delle ragioni per continuare a vivere”.

Nadia è stata chiamata la guerriera, ecco da dove deriva: “Lei diceva che non voleva essere trattata da malata. Chi ha il cancro finisce per essere considerato dagli altri quasi una non persona, e allora meglio considerarsi un guerriero che un malato. Un guerriero è uno che non ha alcuna intenzione di spegnersi”.

L’inviata e conduttrice se ne è andata, a 40 anni. e i social, ancora adesso, la salutano commossi. Al funerale, celebrato oggi, c'era molta gente. 

Articoli correlati

Guarda anche 

Amadeus, il suo Festival parte con polemiche… sessiste

Il Festival di Sanremo non è ancora partito e ci sono già polemiche. Non si parla dei cantanti in gara, per quello ci sarà tempo. A far discutere son...
18.01.2020
Magazine

Si collega al monitor dell'aeroporto per giocare alla Playstation

Le attese negli aeroporti, si sa, possono essere lunghe ed estenuanti. C’è chi ne approfitta per leggere, chi per dormire e chi, invece, per...giocare alla P...
17.01.2020
Magazine

Si sporge da una scogliera per un selfie: precipita per 30 metri e muore a 21 anni

SYDNEY (Australia) – Una tragedia assurda, causata dalla smania di un selfie estremo da migliaia di like: Madalyn Davis, modella molto conosciuta come influencer e ...
14.01.2020
Magazine

“Dolore indescrivibile”: Madonna costretta ad alzare bandiera bianca

MIAMI (USA) – Il dolore non dà pace a Madonna che è costretta a cancellare di nuovo il suo tour in Nord America. Tramite Instagram la popstar ha parla...
26.12.2019
Magazine