Svizzera, 12 agosto 2019

Uomo si barrica nello studio della SRF: interviene la Polizia

La polizia di Berna stamane ha effettuato un intervento di urgenza nell'ufficio postale della sede di radio SRF nel quartiere di Monbijou, dove un uomo in stato confusionale si era barricato.

Gli agenti hanno preso l'uomo e lo hanno portato via in ambulanza, riferisce un messaggio interno della radiotelevisione svizzera. In base ai racconti dei residenti, l'edificio era stato isolato dalle forze di polizia, giunte sul posto anche con un'ambulanza.

Secondo il portavoce della polizia Christoph Gnägi, citato dal sito web di "20 Minuten", l'uomo era entrato nell'area d'ingresso dello studio radiofonico in Schwarztorstrasse e ha "minacciato di fare qualcosa a se stesso". I dipendenti non hanno corso alcun pericolo.

Guarda anche 

SwissCovid piace sempre meno

Swiss Covid, l'applicazione elvetica per il tracciamento dei contatti, perde colpi. O meglio, perde utenti. Disponibile dal 25 giugno scorso, Swiss Covid ha...
13.07.2020
Svizzera

La ministra uregiatta vuole gli stranieri nell’esercito

Certo che gli uregiatti in materia di sicurezza nazionale (anche in altre, a dire il vero) ne combinano peggio di Bertoldo! Chissà cosa ne pensano quei PPD “...
13.07.2020
Svizzera

Non dichiara il lavoro alla disoccupazione, scagionata dall'accusa di frode perchè non capisce il tedesco

Una donna kosovara non ha annunciato il suo lavoro a tempo parziale presso l'URC competente e ha quindi ricevuto un'indennità di disoccupazione eccessiva p...
13.07.2020
Svizzera

La polizia svizzera chiede sempre più informazioni a Google

L'anno scorso l'Ufficio federale di polizia (fedpol) e i Cantoni hanno chiesto a Google un numero record di informazioni sugli utenti dell'azienda californian...
12.07.2020
Svizzera