Ticino, 02 agosto 2019

Principio d'annegamento nel Luganese

La Polizia cantonale comunica che ieri poco dopo le 18 a Lugano, in zona Foce del Cassarate, una bambina iraniana di 6 anni residente del Luganese, per cause che l'inchiesta di polizia dovrà appurare, è stata rinvenuta incosciente in acqua, a poca distanza dalla riva, da un bagnante.

Immediatamente tratta a riva, la bimba è stata soccorsa da alcuni presenti che hanno effettuato la rianimazione e hanno dato l'allarme. Sul posto sono immediatamente giunti i soccorritori della Croce Verde di Lugano e agenti della Polizia cantonale e, in supporto, della Polizia Città di Lugano. La piccola è stata trasportata in ambulanza all'ospedale. A detta dei medici la sua vita non è in pericolo.

Guarda anche 

Evoluzione della disoccupazione, niente di buono all'orizzonte

Nel secondo trimestre 2019, il tasso di disoccupazione SECO in Ticino è stato pari al 2.5%, un valore analogo a quello del secondo trimestre 2018. Sembra quindi es...
20.08.2019
Ticino

Battista Ghiggia: "Mi rivolgo proprio a te, tramite Facebook!"

Ciao a tutti amici di Facebook! Sono molto contento di interagire con voi in modo diretto e senza filtri. Sì, hai capito bene! Mi rivolgo proprio a te! A te ch...
20.08.2019
Ticino

Park Hotel, non ci fu intervento di terzi

LUGANO - In riferimento al rinvenimento del corpo senza vita di una 68enne cittadina svizzera il 27 luglio scorso in un albergo di Lugano, il Ministero pubblico comunica ...
20.08.2019
Ticino

Incidente al Gottardo, galleria chiusa fino alle 18

AIROLO – Incidente nel tunnel del Gottardo, in territorio urano. Erano circa le 13.45 quando nel sinistro sono rimasti coinvolti tre veicoli, con a bordo una decina...
19.08.2019
Ticino