Sport, 01 agosto 2019

Il Lugano alza il sipario: ecco il primo allenamento alla Cornèr Arena

I bianconeri di Sami Kapanen in questo momento stanno sostenendo la prima sgambata sul ghiaccio di casa, davanti al proprio pubblico

LUGANO – Puoi anche arrivare da una stagione complicata, puoi aver chiuso malamente i passati playoff, puoi aver perso in un colpo solo Merzlikins, Hofmann, Lapierre, Ulmer e Cunti, puoi aver lasciato negli occhi dei tuoi tifosi qualche dubbio anche per quanto fatto sul mercato – anche se l’arrivo di Spooner va sottolineato in modo importante – ma l’appuntamento col primo allenamento sul ghiaccio in vista della nuova stagione è un appuntamento fisso, al quale i tuoi tifosi rispondono sempre presente.

E così questa mattina il Lugano sta effettuando la prima sgambata sotto le volte della Cornèr Arena rigorosamente sotto gli sguardi dei tifosi che hanno deciso di presentarsi sugli spalti dell’impianto luganese: agli ordini di Kapanen, che si sta facendo già sentire mostrando voce, carattere e grinta, i bianconeri renderanno speciale questa giornata incontrando al termine dell’allenamento i propri sostenitori.

La giornata poi continuerà in serata quando giocatori e staff saranno presenti a partire dalle 19.30 al Grottino DNA Bianconero & Events in Piazza Battaglini prima di sfilare, insieme all’U20 e all’U17, nel tradizionale corteo attraverso le vie cittadine.

Il prossimo grande appuntamento poi si terrà il 10 agosto quando alla Cornèr Arena ci sarà l’amichevole a porte aperte contro il Rapperswil: in quell’occasione verrà celebrata la ventennale carriera di Sébastien Reuille, in vista della presentazione della squadra.

Guarda anche 

Casinò Lugano: fortunella vince oltre 250'000 CHF

Le slot delle Mongolfiere volano alto con il jackpot Mega che dopo cinque mesi regala tanta felicità a una fortunata vincitrice che ha por...
03.08.2020
Ticino

Tanto coraggio e una gemma: una vittoria fondamentale per un Lugano che deve ancora correre

LUGANO – Dopo 4 pareggi consecutivi, di cui alcuni rocamboleschi e da mangiarsi le mani, il Lugano ieri sera a Cornaredo è tornato a conquistare quei 3 impor...
23.07.2020
Sport

Un altro mattoncino, ma caro Lugano… che spreco

SION – Era una di quelle partite da non sbagliare, era una di quelle sfide che mettevano in palo punti delicatissimi in ottica salvezza. Insomma, era una partita da...
20.07.2020
Sport

“È tempo di sfatare certi miti: il rugby 7, uno sport per tutti”

LUGANO - Mattia Sacchi, un tempo capo-redattore del Mattinonline e prim’ancora capitano di lungo corso sulle navi mercantili, ha deciso di fondare una squ...
21.07.2020
Sport