Mondo, 23 luglio 2019

Esplode palazzina all'Isola d'Elba: un morto e tre feriti

Un'esplosione si è verificata la notte scorsa in una palazzina di due piani a Portoferraio, nell'Isola d'Elba. La deflagrazione, provocata da una fuga di gas, ha causato il crollo dell'edificio.

I Vigili del Fuoco, che stanno ancora operando sul posto con cinofili e squadre Usar specializzate
nella ricerca tra le macerie, hanno estratto vive tre persone.

Una quarta persona è stata individuata mentre una che risultava dispersa è stata trovata senza vita. L'esplosione alle 4.45 circa in Via de Nicola. Le 5 persone coinvolte sembra siano tutte appartenenti alla stessa famiglia.

Guarda anche 

Violenti scontri all'Aia a margine di un incontro tra eritrei

Sabato sera all'Aia si sono verificati gravi scontri tra un gruppo di eritrei e la polizia. Come ha riportato il quotidiano olandese “De Telegraaf”, ci s...
18.02.2024
Mondo

Kansas City, spari alla parata del Super Bowl: almeno un morto e diversi feriti

Almeno una persona è deceduta e altre nove sono rimaste ferite in una sparatoria avvenuta mercoledì durante la parata a Kansas City che celebrava la vittori...
15.02.2024
Mondo

Marine Le Pen in testa nelle intenzioni di voto nelle presidenziali francesi

Secondo un sondaggio pubblicato mercoledì, la leader del Rassemblent national francese Marine Le Pen è in testa alle intenzioni di voto per il primo turno d...
08.02.2024
Mondo

A Re Carlo III diagnosticato un cancro

Il re Carlo III soffre di una "forma di cancro", scoperto durante un'operazione alla prostata circa dieci giorni fa, e ha iniziato la cura senza intenzione ...
06.02.2024
Mondo

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto