Svizzera, 22 luglio 2019

"Fermiamo i rottamatori"

*Dalla prima pagina del Mattino della Domenica

Mancano pochi giorni al Primo Agosto. Mai come in occasione della Festa nazionale - e specialmente in questo anno di disgrazia 2019 - ci rendiamo conto di come la partitocrazia PLR-PPDP$$ stia SVENDENDO la Svizzera, calando compulsivamente le braghe davanti ai funzionarietti dell'UE!

Il triciclo si riempie la bocca, ma solo quando gli fa comodo, con il 'modello di successo elvetico'. Ebbene, è proprio questo modello che i politicanti della casta vogliono gettare nel water con lo sconcio accordo quadro istituzionale!

Al proposito occorre essere bene in chiaro. L'accordo quadro serve all'UE per dettarci legge. Segnerebbe la FINE della Svizzera come Stato indipendente e sovrano, trasformandola in una colonia di Bruxelles. Costituirebbe anche la pietra tombale della nostra democrazia diretta. E il triciclo PLR-PPD-P$$ (spalancatore di frontiere, xenofilo e sovranofobo) SMANIA per firmare una simile oscenità!

Il Primo Agosto è un momento

privilegiato per riflettere sul futuro del Paese. Ancora di più se, meno di tre mesi dopo, ci sono le elezioni federali! E gli schieramenti sono solo due. Altro che le vetuste pippe mentali su destra/$inistra/ centro! La contrapposizione è tra chi DIFENDE la Svizzera (Lega e Udc) e chi invece la SVENDE (tutti gli altri, triciclo in primis). Il resto è contorno!

Il popolo ticinese ha sempre avuto le idee chiare sui rapporti con la fallita Disunione europea. Vedi adesione allo SEE, vedi accordi bilaterali, vedi 'maledetto voto' del 9 febbraio, vedi il Diktat disarmista dell'UE, eccetera.

Dunque, chi vuole che il nostro Paese continui ad esistere, chi rifiuta l'adesione all'UE, deve votare Lega! Non ci sono scuse!

*Edizione del 21 luglio 2019


Guarda anche 

Inciucio PLR-PPD, "la lunga coda di paglia dei novelli sposi"

*Dal Mattino della Domenica. Di Lorenzo Quadri All’interno del nuovo partito unico euroturbo PLRPPD, il nervosismo cresce proporzionalmente all’avvicinarsi...
15.10.2019
Svizzera

La professoressa di diritto: "La Guardia Pontificia non rispecchia la Svizzera moderna perchè discrimina le donne"

La Guardia Svizzera Pontificia disporrà a breve di una nuova caserma. Costo dell'operazione: 55 milioni di franchi e per quanto riguarda il numero di uomini su...
15.10.2019
Svizzera

Investe una poliziotta al posto di blocco: arrestato 20enne

Un ventenne alla guida di un’automobile rubata ha forzato stamane a Winterthur (ZH) un posto di blocco della polizia, travolgendo un’agente di 39 anni, rimast...
14.10.2019
Svizzera

Mancanza di personale, le FFS devono cancellare treni e offire bus sostitutivi

A causa della carenza di macchinisti, questo fine settimana le FFS hanno bloccato tutto il giorno il traffico ferroviario su una linea secondaria che collega Olten (SO) a...
14.10.2019
Svizzera