Sport, 19 luglio 2019

Lotta e sconfigge due volte il cancro: firma un contratto con clausola di 70'000'000 col club del suo cuore

Davvero particolare la storia di Yeray Alvarez che, firmando un contratto di 7 anni con l’Athletic Bilbao, può guardare con serenità al futuo

BILBAO (Spagna) – Rinnovo contrattuale con clausola rescissoria fissata a 70'000'000 di Euro. E dov’è la novità vi chiederete… in effetti non c’è nulla di inusuale, ma la storia di Yeray Alvarez è davvero particolare e sta facendo commuovere un po’ tutti

Il classe 1995 ha sempre giocato per l’Athletic Bilbao, fin dalla terza squadra – il Baskonia – passando per il Bilbao Athletic, fino ad arrivare nella prima squadra del club basco. Ma Yeray ha dovuto combattere per due volte contro il tumore.

Nel dicembre 2016, appena 21enne, infatti gli venne diagnosticato un tumore ai testicoli, due mesi dopo aver fatto il suo debutto in Liga. Dopo soli 46 giorni, però, il calciatore fece ritorno in campo, il 4 febbraio 2017, ma i conti con la malattia non erano ancora chiusi: a giugno ecco che le analisi non lasciavano dubbi, parando di recidiva.

Il basco però a settembre 2017 venne nuovamente dichiarato guarito e abile a tornare sui campi, tornando a giocare esattamente il 4 febbraio 2018, in occasione della giornata mondiale per la lotta al cancro. Da lì in poi non ha praticamente più mancato una partita, tanto da ottenere un rinnovo di ben sette anni da parte del club in cui è cresciuto.

Guarda anche 

A Euro 2020 ci siamo: ora proviamo il salto di qualità

GIBILTERRA (Gibilterra) – Sarebbe stato un vero e proprio terremoto calcistico e sportivo se ieri sera la Svizzera non avesse centrato la qualificazione in casa del...
19.11.2019
Sport

Vince 27-0 in campionato: esonerato!

GROSSETO (Italia) – Una vittoria netta, esagerata, rotonda che ha avuto come risultato quello di far perdere il posto in panchina all’allenatore reo di aver t...
18.11.2019
Sport

Renzetti a tutto gas: a 177 km/h e patente a rischio

LUGANO – Il piede un po’ pesante in autostrada, qualche chilometro orario in più sul tachimetro e la luce del radar che compare all’improvviso in...
17.11.2019
Sport

Da Monserrat a Gibilterra: l’epopea di un gruppo di amici

Immaginate un gruppo di amici dello stesso quartiere di Zurigo amanti del calcio e dell’avventura. Un bel giorno, grazie all’intuizione di uno di loro,...
18.11.2019
Sport