Svizzera, 15 luglio 2019

Si butta nel fiume per sfuggire alla polizia

Un uomo sospettato di aver rapinato sabato un negozio di elettronica a Bremgarten, nel canton Argovia, è saltato nel fiume Reuss con il suo bottino per sfuggire alla polizia, allertata da dei commercianti. Gli agenti hanno cercato di riportarlo a riva, invano.

La polizia ha richiesto l'assistenza dei vigili del fuoco, equipaggiati con una barca e pontoni. Ma l'uomo è riuscito a attraversare il fiume, nonostante la forte corrente
in quel punto, ha riferito domenica la polizia argoviese in un comunicato.

Con i vestiti fradici e il bottino ancora con sé, la fuga dell'uomo non è durata a lungo e mezz'ora dopo la polizia è riuscita ad arrestarlo e a recuperare la refurtiva. È poi stato portato alla stazione di polizia dove gli sono stati dati vestiti asciutti. Non sono state rese note nessuna delle generalità del ladro.

Guarda anche 

Ha il Covid ma prende i trasporti pubblici e va al lavoro: 1'600 franchi di multa

Sono 77 i decreti d’accusa finora emessi nel canton Argovia per violazione delle norme anti-Covid. Tra di essi, come riporta oggi la Aargauer Zeitung, ce ne sono al...
15.05.2021
Svizzera

Arrestato poco dopo un furto notturno in stazione

Erano circa le 3 del mattino di ieri, giovedì, quando un 30enne eritreo ha commesso un furto con scasso ai danni di un’attività commerciale nella staz...
14.05.2021
Svizzera

Hofmann: “La NHL? Bisogna valutare i pro e i contro…La festa dei tifosi? Capisco i mugugni, ma…”

ZUGO – 18 reti e 23 assist in regular season, 6 gol e 8 passaggi decisivi nei playoff, con tanto di doppietta in gara-3 contro il Ginevra e 1 rete in gara-1 contro ...
14.05.2021
Sport

Ladri in azione alla stazione di Olten, hanno 15 e 16 anni

Due borseggiatori sono stati arrestati ieri alla stazione ferroviaria di Olten. Si tratta di un 15enne marocchino e un 16enne algerino. Come si legge in un comunicato ...
11.05.2021
Svizzera