Svizzera, 05 luglio 2019

La Posta ritira il suo sistema: niente evoting per le nazionali

BERNA – Non ci sarà l’evoting per le elezioni nazionali di ottobre, in nessun Cantone. Tutto rimandato, magari, al 2020, quando la Posta sarà pronta con la nuova tecnologia. Infatti, quella vecchia, in uso in quattro Cantoni, è stata accantonata quest’oggi.

Dopo il Canton Ginevra, dunque, anche il gigante giallo getta la spugna. Non viene specificato, ma probabilmente un loro peso hanno avuto le prove effettuate, che mostravano come fosse possibile per degli hacker entrare nel sistema e falsare il risultato del voto.

In teoria, la Posta forniva il servizio a Basilea Città, Friburgo, Neuchâtel e Turgovia, e avrebbe desiderato il passaggio graduale al nuovo sistema attualmente in fase di studio. Ma da oggi la novità: si ripartirà direttamente con quello nuovo fra un anno.

Le motivazioni addotte? Appunto, non i test effettuati, bensì “la decisione del Consiglio federale - del 26 giugno - di non introdurre per il momento il voto elettronico come canale ordinario”.

Dunque, a ottobre ci si recherà al voto, o molto più probabilmente, si voterà da casa. Ma con la classica crocette e non attraverso il pc.

Guarda anche 

Muore annegato cercando di salvare il suo cane

Il corpo senza vita di un uomo di 73 anni è stato ritrovato nel Reno all'altezza della città di confine di Jestetten, in Germania. Il malcapitato era sc...
20.07.2019
Svizzera

Confermato carcere e espulsione per un imam di Wintherthur

Il Tribunale federale ha respinto l'appello di un imam somalo della moschea An'Nur di Winterthur (ZH). L'uomo era stato condannato per  per istigazione a...
19.07.2019
Svizzera

Troppa attenzione mediatica, il processo a "Carlos" è stato spostato a Zurigo

Il processo contro il giovane delinquente noto con il nome di "Carlos" non si svolgerà più a Dielsdorf (ZH) come previsto. Il procedimento, che in...
19.07.2019
Svizzera

Dramma familiare ad Affoltern: uccide moglie e i due figli e si toglie la vita

Dramma familiare ieri sera ad Affoltern am Albis, nel canton Zurigo. Un uomo di 53 anni ha ucciso la moglie 51enne e i due figli, di 7 e 9 anni, prima di suicidarsi. P...
19.07.2019
Svizzera