Sport, 28 giugno 2019

Un sorriso ticinese: Nina Angermayr di bronzo agli Europei

La 19enne ha chiuso al terzo posto nei 400 m nella gara di nuoto pinnato: è una prima assoluta per la Svizzera

IOANNINA (Grecia) – Gli Europei assoluti di nuoto pinnato a Ioannina, in Grecia, si sono aperti con un risultato storico per il Ticino e per tutta la Svizzera: è infatti arrivato il primo podio grazie alla ticinese Nina Angermayr, che ha conquistato il bronzo nei 400m dietro l’ucraina Vakareva e la tedesca Schikora.

Un podio, quello conquistato dalla ragazza
di Verscio, davvero importante perché ha rotto l’egemonia delle storiche nazioni che fanno incetta di medaglia nella disciplina: Nina a 19 anni ha dimostrato grande intelligenza, senso tattico e sangue freddo anche nel finale di gara quando ha resistito al ritorno delle sue avversarie.

Nei prossimi giorni gareggerà anche nei 200m e negli 800m.

Guarda anche 

La Svizzera accoglie una ventina di migranti dalla Grecia (ma per le ONG non è abbastanza)

Una ventina di richiedenti l'asilo provenienti dalla Grecia sono arrivati in Svizzera nella giornata di sabato. Il loro arrivo fa seguito a un appello lanciato da div...
17.05.2020
Svizzera

"Il Consiglio federale deve aiutare i migranti in Grecia"

Il Consiglio federale deve intervenire per migliorare la situazione dei richiedenti l'asilo in Grecia. Con 15 voti favorevoli e 9 contrari, la Commissione delle istit...
24.04.2020
Svizzera

Grecia, dall'UE 2'000 euro a ogni migrante che tornerà al suo paese d'origine

L'Unione europea e la Grecia hanno annunciato giovedì 12 marzo ad Atene un'incentivo finanziario per incoraggiare 5'000 dei migranti presenti nei campi...
13.03.2020
Mondo

C'è un Lugano in semifinale per il titolo: "Il gruppo è la nostra forza"

LUGANO - Sono rientrati a casa alle sei di sabato mattina felici e contenti. Stanchi, anzi stanchissimi: perché un viaggio da Ginevra non è certamente ...
09.03.2020
Sport