Sport, 28 giugno 2019

Un sorriso ticinese: Nina Angermayr di bronzo agli Europei

La 19enne ha chiuso al terzo posto nei 400 m nella gara di nuoto pinnato: è una prima assoluta per la Svizzera

IOANNINA (Grecia) – Gli Europei assoluti di nuoto pinnato a Ioannina, in Grecia, si sono aperti con un risultato storico per il Ticino e per tutta la Svizzera: è infatti arrivato il primo podio grazie alla ticinese Nina Angermayr, che ha conquistato il bronzo nei 400m dietro l’ucraina Vakareva e la tedesca Schikora.

Un podio, quello conquistato dalla ragazza di Verscio, davvero importante perché ha rotto l’egemonia delle storiche nazioni che fanno incetta di medaglia nella disciplina: Nina a 19 anni ha dimostrato grande intelligenza, senso tattico e sangue freddo anche nel finale di gara quando ha resistito al ritorno delle sue avversarie.

Nei prossimi giorni gareggerà anche nei 200m e negli 800m.

Guarda anche 

Campionessa di nuoto: muore di infarto a 27 anni

NAPOLI (Italia) – Uccisa da un infarto a soli 27 anni. Così è morta Mariasofia Paparo, nota per gli ottimi risultati ottenuti nel nuoto e residente in...
15.04.2022
Sport

“Lugano è come Napoli: tanta passione e umanità”

LUGANO - Terminata la lunga e gloriosa esperienza di Gianfranco Salvati, ad assumere il comando dei Lugano Sharqs è arrivato Carmine Argentiero, un ...
07.04.2022
Sport

Un Ponti d’argento: stratosferico Noé ai Mondiali

ABU DHABI (UAE) – Sensazionale Noé Ponti: il ticinese, con una grandissima progressione, è riuscito a conquistare il secondo posto, e la conseguente m...
16.12.2021
Sport

Francesco Tramacera il pendolare della pallanuoto

LUGANO - Francesco Tramacera (40 anni), una grande passione per lo sport. È diventato numero uno della pallanuoto ma il suo avvicinamento a questa discip...
13.07.2021
Sport