Sport, 28 giugno 2019

Un sorriso ticinese: Nina Angermayr di bronzo agli Europei

La 19enne ha chiuso al terzo posto nei 400 m nella gara di nuoto pinnato: è una prima assoluta per la Svizzera

IOANNINA (Grecia) – Gli Europei assoluti di nuoto pinnato a Ioannina, in Grecia, si sono aperti con un risultato storico per il Ticino e per tutta la Svizzera: è infatti arrivato il primo podio grazie alla ticinese Nina Angermayr, che ha conquistato il bronzo nei 400m dietro l’ucraina Vakareva e la tedesca Schikora.

Un podio, quello conquistato dalla ragazza
di Verscio, davvero importante perché ha rotto l’egemonia delle storiche nazioni che fanno incetta di medaglia nella disciplina: Nina a 19 anni ha dimostrato grande intelligenza, senso tattico e sangue freddo anche nel finale di gara quando ha resistito al ritorno delle sue avversarie.

Nei prossimi giorni gareggerà anche nei 200m e negli 800m.

Guarda anche 

”Il corpo cambia, adesso ho un seno”

MILANO (Italia) – “Dopo tre o quattro mesi dalla fine delle gare mi sono stupita: cavoli, adesso ho un seno! Mi sembra incredibile”. Cosa ha parlato Fed...
28.10.2022
Sport

HCL-McSorley, finita... forse ancora prima di iniziare. Gianinazzi, coraggio o azzardo?

LUGANO - Chris Mc Sorley - finalmente ci vien voglia di dire - ha lasciato la tolda di comando ; il Lugano, in colpevole ritardo, lo ha licenziato. Nessuno degli obi...
09.10.2022
Sport

Lugano Sharks nella bufera: Del Galdo è la soluzione?

LUGANO - Stagione fallimentare? Imbarazzante? Indecorosa? La scelta la lasciamo al lettore, perché per noi addetti ai lavori, definire l’ultimo campiona...
14.07.2022
Sport

Ancora covid: Noè Ponti positivo dopo i Mondiali

LUGANO - Avevamo sperato, ma forse ci siamo illusi, di esserci lasciati alle spalle gli ultimi due tremendi anni condizionati dalla pandemia. Quest’anno, almeno per...
28.06.2022
Sport