Sport, 28 giugno 2019

Un sorriso ticinese: Nina Angermayr di bronzo agli Europei

La 19enne ha chiuso al terzo posto nei 400 m nella gara di nuoto pinnato: è una prima assoluta per la Svizzera

IOANNINA (Grecia) – Gli Europei assoluti di nuoto pinnato a Ioannina, in Grecia, si sono aperti con un risultato storico per il Ticino e per tutta la Svizzera: è infatti arrivato il primo podio grazie alla ticinese Nina Angermayr, che ha conquistato il bronzo nei 400m dietro l’ucraina Vakareva e la tedesca Schikora.

Un podio, quello conquistato dalla ragazza di Verscio, davvero importante perché ha rotto l’egemonia delle storiche nazioni che fanno incetta di medaglia nella disciplina: Nina a 19 anni ha dimostrato grande intelligenza, senso tattico e sangue freddo anche nel finale di gara quando ha resistito al ritorno delle sue avversarie.

Nei prossimi giorni gareggerà anche nei 200m e negli 800m.

Guarda anche 

VIDEO – Dopo la sparatoria e la paralisi torna a nuotare: la rinascita del giovane Bortuzzo

ROMA (Italia) – Manuel Bortuzzo, il giovane nuotatore italiano rimasto ferito senza nessuna colpa in una sparatoria avvenuta cinque mesi fa a Roma, è tornato...
19.07.2019
Sport

Dei corsi di nuoto per i richiedenti l'asilo per far diminuire gli annegamenti

Quasi la metà delle vittime di annegamento in Svizzera sono di origine straniera. Nel 2018 sono state 37 persone a perdere la vita l'anno scorso in laghi e cor...
18.07.2019
Svizzera

La Grecia archivia Tsipras e la sinistra, il centrodestra vince le elezioni

In Grecia finisce l'era Tsipras. Il paese ellenico volta pagina e nelle elezioni nazionali che si sono tenute ieri sceglie il centrodestra di "Nuova De...
08.07.2019
Mondo

“La scuola deve aiutare di più i nostri nuotatori”

LUGANO - Da ormai quattro anni è al servizio della Nuoto Lugano, lei è Manuela Dalla Valle, una vera icona in Italia del settore natatorio. Non so...
08.07.2019
Sport