Sport, 27 giugno 2019

Si finge Messi e fa sesso con 23 donne: denunciato. Ma lui smentisce tutto

“Se fosse vero sarei in prigione”, ha spiegato Reza Parastesh che nel frattempo è comunque nei guai

TEHERAN (Iran) – È finito nei guai Reza Parastesh, il finto Leo Messi che qualche mese fa era balzato agli onori delle cronache proprio per la sua incredibile somiglianza con La Pulce.
Stando a “Confused Aatma”, l’iraniano avrebbe approfittato della sua fisionomia per adescare 23 ragazze fino ad avere rapporti sessuali con loro.

La notizia, però, è stata smentita dal diretto interessato. “È una notizia terribile quella che si è propagata. Per favore non giocate con la reputazione e la credibilità delle persone. Se fosse stata vera sarei già in prigione, adesso combatterò attraverso le via legali contro chi infanga il mio nome”.

Guarda anche 

VIDEO – Il CR7 che non ti aspetti: in lacrime in tv. “Mio padre non ha visto cosa sono diventato”

LONDRA (Gbr) – Tenero e affettuoso con i figli e la famiglia. Glaciale e combattivo sul campo. Siamo abituati a vederlo così, oltre che vincente, Cristiano R...
16.09.2019
Sport

Umiliato e ridicolizzato: in casa Lugano il futuro è tutto un rebus

LOSANNA – C’era una volta il Lugano che divertiva e che si divertiva. C’era una volta il Lugano che dettava il suo gioco contro chiunque e che era capac...
15.09.2019
Sport

La sera prima della partita niente ritiro: giocatori col braccialetto elettronico!

LISBONA (Portogallo) – Secondo in classifica, alla pari del Porto, e a -3 dalla rivelazione Famaliçao, ma in casa Benfica quella sconfitta subita ad agosto c...
15.09.2019
Sport

6617 giorni dopo la Champions a Cornaredo: viva il calcio femminile

LUGANO – 6617 giorni. 945 settimane e 2 giorni. 217 mesi e 12 giorni. 18 anni e 43 giorni. Ecco quanto è trascorso dall’ultima volta che le note della ...
13.09.2019
Sport