Mondo, 24 giugno 2019

Italia, 21enne in fin di vita dopo essere stato aggredito a casa sua da tre rom

Un giovane 21enne è in fin di vita dopo esser stato aggredito sabato mattina nella sua abitazione da tre rom che si erano introdotti nell'appartamento per una rapina.

Come riporta il sito de "Il Messaggero", è successo a Ostia Antica, nei pressi di Roma. I tre si erano intrufolati nell'appartamento del giovane, probabilmente credendo che non ci fosse nessuno.

Il trio, due uomini e la donna rom, una volta entrati hanno iniziato a cercare dentro i cassetti e a aprire sportelli non preoccupandosi del rumore anche se era pieno giorno. Il giovane è stato svegliato proprio dai tre che si è ritrovato proprio dentro la camera dove stava riposando, ha quindi provato a disarmarli visto che avevano trovato i risparmi del mese che lui e sua madre avrebbero utilizzato per pagare le fatture.

A quel punto uno dei tre gli ha piantato un colpo di cacciavite nel torace, poi i tre sono scappati. I vicini hanno soccorso il ragazzo, che è ora ricoverato in condizioni critiche all'ospedale. La polizia sta ora cercando di risalire ai tre rom. Ad aiutare gli inquirenti, forse, un tessuto che la vittima della rapina ha stretto nella sua mano per tutto il tempo in maniera tale da poter incastrare almeno uno degli aggressori.

Guarda anche 

Vallese, anziano picchiato a morte da un gruppo di giovani

Un vallesano di 70 anni è morto in ospedale il 9 settembre dopo una disputa avvenuta due giorni prima a Sion. Cinque persone tra i 21 e i 27 anni sono state arrest...
23.09.2021
Svizzera

Maschera di Dalì e mitra in mano: erano due minorenni che giocavano a spaventare i passanti

ORBETELLO (Italia) – “La Casa di Carta” è ormai diventato un must un po’ per gli utilizzatori di Netflix di tutte le età, ma evident...
14.09.2021
Magazine

Chi si rivede: la Nazionale torna a Lugano

LUGANO – A distanza di 3 anni la Svizzera tornerà a Lugano. Questa volta non con Vladimir Petkovic in panchina, ma con Murat Yakin, e lo farà in vista...
07.09.2021
Sport

Rifugiato afghano ferisce gravemente una giardiniera a Berlino, "infastidito nel vedere una donna lavorare"

Un rifugiato afghano ha aggredito sabato una donna che stava lavorando in un parco di Berlino. Secondo quanto riferito, l'uomo era infastidito dal fatto che una donna...
06.09.2021
Mondo