Sport, 16 giugno 2019

Vittoria e promozione: il Paradiso incanta e sale in Prima Lega

Doppio salto di categoria per la squadra del presidente Caggiano che ha vinto il testa a testa col Lugano U21

PARADISO – Era una sfida in famiglia, era una lotta all’ultimo gol tra due squadre ticinesi e alla fine a festeggiare è stato il Paradiso che ha toccato il cielo con un dito conquistando una storica promozione in Prima Lega.

Prima dell’ultima partita disputata ieri la classifica parlava chiaro: la squadra del presidente Caggiano guidava la graduatoria del Gruppo 4 di 2a Lega Interregionale con 62 punti, il Lugano U21 seguiva a quota 60. Tutto, quindi, si sarebbe definito negli ultimi 90’.

E così è stato: i bianconeri, impegnati a Sursee, ci hanno sperato fino a 18’ dalla fine, ovvero quando
vincevano per 3-1, ovvero fino alla rete del bomber Iaconis che a Noranco ha spezzato l’equilibrio della sfida tra Paradiso e Sarnen. Poco dopo è anche arrivata la firma di Peker che ha messo al sicuro una storica quanto meritata promozione per la formazione luganese, mandando un segnale forte e chiaro ai “cugini” che in terra lucernese hanno mollato facendosi rimontare fin sul 3-3.

Il Paradiso si regala così una doppia promozione consecutiva: dopo aver trionfato in 2a Lega lo scorso anno si sono ripetuti quest’anno in 2a Lega Interregionale, regalandosi così un derby in Prima Lega con il Bellinzona.

Guarda anche 

“Anni ‘60, grandi passioni. Sono felice di esserci stato”

LUGANO - La moglie Orietta, fedele compagna di sempre, si raccomanda: “Adriano si è appena ripreso da un malanno, non lo faccia parlare troppo&rdqu...
29.09.2022
Sport

Sotto con la Cechia, tra salvezza ed Euro 2024

SAN GALLO – Croazia, Olanda, Italia e… Spagna o Portogallo. Saranno queste le nazionali che il prossimo giugno si sfideranno nella Final Four di Nations Leag...
27.09.2022
Sport

Roby Baggio, nemico giurato del fanatismo sacchiano

LUGANO - La Nazionale: Roberto Baggio è probabilmente il miglior giocatore italiano di tutti i tempi. Un giudizio opinabile, ci mancherebbe. Ma non ne ve...
26.09.2022
Sport

9” di partita posson bastare: espulso! Roba da guinness

NIZZA (Francia) – A Barcellona non ha lasciato il segno, così come in Bundesliga e a Lisbona. Jean-Clair Todibo sperava di ritrovare la sua giusta dimensione...
20.09.2022
Sport