Sport, 16 giugno 2019

Vittoria e promozione: il Paradiso incanta e sale in Prima Lega

Doppio salto di categoria per la squadra del presidente Caggiano che ha vinto il testa a testa col Lugano U21

PARADISO – Era una sfida in famiglia, era una lotta all’ultimo gol tra due squadre ticinesi e alla fine a festeggiare è stato il Paradiso che ha toccato il cielo con un dito conquistando una storica promozione in Prima Lega.

Prima dell’ultima partita disputata ieri la classifica parlava chiaro: la squadra del presidente Caggiano guidava la graduatoria del Gruppo 4 di 2a Lega Interregionale con 62 punti, il Lugano U21 seguiva a quota 60. Tutto, quindi, si sarebbe definito negli ultimi 90’.

E così è stato: i bianconeri, impegnati a Sursee, ci hanno sperato fino a 18’ dalla fine, ovvero quando
vincevano per 3-1, ovvero fino alla rete del bomber Iaconis che a Noranco ha spezzato l’equilibrio della sfida tra Paradiso e Sarnen. Poco dopo è anche arrivata la firma di Peker che ha messo al sicuro una storica quanto meritata promozione per la formazione luganese, mandando un segnale forte e chiaro ai “cugini” che in terra lucernese hanno mollato facendosi rimontare fin sul 3-3.

Il Paradiso si regala così una doppia promozione consecutiva: dopo aver trionfato in 2a Lega lo scorso anno si sono ripetuti quest’anno in 2a Lega Interregionale, regalandosi così un derby in Prima Lega con il Bellinzona.

Guarda anche 

Un malore a 26 anni: muore il portiere del Millwall

LONDRA (Gbr) – Mentre l’Europeo è appena iniziato e sta attirando tutte le attenzioni del caso, il mondo del calcio viene scosso da una notizia tragica...
15.06.2024
Sport

Chi si rivede: Inler torna a Udine

UDINE (Italia) – La leadership non gli è mai mancata, tanto da diventare anche capitano della nostra Nazionale, e ovunque ha giocato ha lasciato un bellissim...
14.06.2024
Sport

Finale Coppa d’Africa per amputati: la partita finisce in rissa a colpi di stampelle

IL CAIRO (Egitto) – Un finale di partita sfociato in rissa, con colpi di stampelle tra avversari: è quanto accaduto durante la finale di Coppa d’Africa...
13.06.2024
Sport

“Io allo United? Cantona picchiava i tifosi, Rooney andava con le nonne, Giggs con la cognata: mi sarei trovato benissimo”

LONDRA (Gbr) – Paul Gascoigne lo conosciamo: non ha peli sulla lingua, è uno spirito libero, un ex calciatore dal talento immenso, che ha sempre rappresentat...
11.06.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto