Sport, 16 giugno 2019

Vittoria e promozione: il Paradiso incanta e sale in Prima Lega

Doppio salto di categoria per la squadra del presidente Caggiano che ha vinto il testa a testa col Lugano U21

PARADISO – Era una sfida in famiglia, era una lotta all’ultimo gol tra due squadre ticinesi e alla fine a festeggiare è stato il Paradiso che ha toccato il cielo con un dito conquistando una storica promozione in Prima Lega.

Prima dell’ultima partita disputata ieri la classifica parlava chiaro: la squadra del presidente Caggiano guidava la graduatoria del Gruppo 4 di 2a Lega Interregionale con 62 punti, il Lugano U21 seguiva a quota 60. Tutto, quindi, si sarebbe definito negli ultimi 90’.

E così è stato: i bianconeri, impegnati a Sursee, ci hanno sperato fino a 18’ dalla fine, ovvero quando
vincevano per 3-1, ovvero fino alla rete del bomber Iaconis che a Noranco ha spezzato l’equilibrio della sfida tra Paradiso e Sarnen. Poco dopo è anche arrivata la firma di Peker che ha messo al sicuro una storica quanto meritata promozione per la formazione luganese, mandando un segnale forte e chiaro ai “cugini” che in terra lucernese hanno mollato facendosi rimontare fin sul 3-3.

Il Paradiso si regala così una doppia promozione consecutiva: dopo aver trionfato in 2a Lega lo scorso anno si sono ripetuti quest’anno in 2a Lega Interregionale, regalandosi così un derby in Prima Lega con il Bellinzona.

Guarda anche 

“Paradiso: una parte molto importante della mia vita”

PARADISO - Le principali doti di Antonio Caggiano, presidente del Paradiso e municipale della Lega dei Ticinesi nel comune che sorge ai bordi del lago Cere...
07.02.2023
Sport

Lugano, c’è poco.. Di Giusto

WINTERTHUR – C’era in ballo il secondo posto e invece il Lugano si ritrova terzo e solamente a +8 sulla zona retrocessione. Che fosse un campionato di Super L...
06.02.2023
Sport

A Monaco abitano 1'200 super-ricchi svizzeri

Alcuni giorni fa, aveva fatto scalpore la notizia secondo cui l'ex CEO di Novartis Daniel Vaselle ha cercato di ingannare le autorità fiscali di Zugo facendo c...
05.02.2023
Svizzera

Bello, ricco e anche famoso. All’occorrenza stupratore

LUGANO - Il recente caso del calciatore Dani Alves ha scosso nuovamente le coscienze: il brasiliano - famoso, ricco, un tempo pieno di talento calcistico - è ...
02.02.2023
Sport