Svizzera, 07 giugno 2019

Libera circolazione, svolta a Berna?

La Segreteria di Stato dell’Economia (SECO), come riferito dal Blick, starebbe rivalutando l’importanza della libera circolazione per la Svizzera. La direttiva europea, secondo la SECO, “non sarebbe più importante per il Paese”.

Una linea forse indica che qualcosa a Berna sta cambiando. La SECO, infatti, ha sempre difeso la direttiva in questione. A guidare il cambiamento della rotta, secondo il Blick che ha intervistato Christian Levrat e Petra Gössi (PS e PLR), sarebbe il consigliere federale Guy Parmelin.

Guarda anche 

Regula Rytz all'attacco del seggio di Cassis, "capisco i ticinesi ma ora tocca ai Verdi"

La presidente dei Verdi Regula Rytz (nella foto) vuole diventare consigliere federale. La bernese ha annunciato giovedì alla stampa di essere pronta a portare l...
21.11.2019
Svizzera

Le FFS sono allo sfascio e Meyer dov’è? In Etiopia a fare sport

Treni perennemente in ritardo, carrozze sovraffollate, passeggeri che svengono. Le FFS stanno attraversando uno dei periodi più bui della loro gloriosa storia. ...
21.11.2019
Svizzera

San Gallo, richiedente l'asilo aggredisce autista di un autobus e cerca di fuggire con il mezzo

Un 29enne richiedente l'asilo somalo ha aggredito sabato mattina nel canton San Gallo l'autista di un autobus su cui era salito. Come riferisce il "Blick&quo...
21.11.2019
Svizzera

Droga, alcool e furti: Il centro asilanti fuori controllo di Zurigo

Droga, alcool, violenza, furti, viavai di persone non autorizzate. “Centro asilanti fuori controllo” è il titolo di un articolo pubblicato mercoled&igr...
21.11.2019
Svizzera