Mondo, 31 maggio 2019

Una delle star dei Monty Python sostiene che Londra "non è più una città inglese"

L'attore John Cleese (nella foto), conosciuto mondialmente per essere stato uno dei famosissimi Monty Python, ha affermato in un messaggio pubblicato su Twitter che "Londra non è più una città inglese", scatenando una miriade di reazioni, tra complimenti e critiche.

"Alcuni anni fa – si legge nel messaggio pubblicato da Cleese - avevo espresso l'opinione che Londra non era più una città inglese. Da allora, molti amici dall'estero mi hanno detto di essere d'accordo. Noto inoltre che Londra è la città del Regno Unito ad aver votato con più forza per rimanere nell'UE".



Comprensibilmente, vista la fama di chi ha espresso tale opinione, l'affermazione di Cleese ha suscitato innumerevoli risposte, sia di elogi che di critiche. Punto sul vivo, il sindaco di Londra Sadiq Khan si è trovato praticamente costretto a rispondere alla critica di Cleese. Dopo un commento ironico sul fatto che Cleese sembrava stesse recitando Khan ha scritto "i londinesi sanno che la nostra diversità è la nostra forza", ripetendo il mantra spesso espresso dalla sinistra nei paesi anglosassoni, dove per diversità si intende diversità etnica (sempre e solo quella), affermazione espressa senza sosta come uno slogan ma mai veramente approfondita da chi continua a ripeterla. In seguito Khan continua col dire che "noi londinesi siamo orgogliosi di essere la capitale inglese, una città europea e un hub globale".



Parole che però non hanno probabilmente fatto cambiare idea a chi si trovava d'accordo con Cleese, senza contare che per diversi di loro è proprio il fatto che Khan, pakistano di religione musulmana, sia sindaco ad essere la dimostrazione che Londra non è più una città inglese.

"Certo che l'affermazione di Cleese è stata proprio smontata dal sindaco musulmano di Londra" ha scritto, sarcasticamente, un utente in risposta al messaggio di Khan, risposta che è stata apprezzata da centinaia di altri utenti.


Guarda anche 

Salario minimo, "adesso va abolita la libera circolazione"

*Dal Mattino della Domenica. Di Lorenzo Quadri A quattro anni e mezzo dalla votazione popolare sul tema, che ha visto vincere i sì con il 54% dei consensi,...
16.12.2019
Ticino

Paratleta molestata e derubata sul treno da un gruppo di migranti

Erika Kälin è quasi completamente cieca, con una visione del tre percento in un occhio e dell'otto percento nell'altro. Come sciatrice di fondo, la pa...
16.12.2019
Svizzera

Un Natale sereno per il Lugano: sotto l’albero cosa ci sarà per Angelo Renzetti?

LUGANO – Per come si era messa la situazione in campionato fino a qualche settimana fa, c’è di che sorridere dalle parti di Cornaredo dopo lo 0-0 casal...
16.12.2019
Sport

L'esercito cinese sempre più presente nel mondo accademico occidentale (tra cui la Svizzera)

L'esercito cinese è sempre più presente nel mondo accademico occidentale, secondo un nuovo rapporto del think tank australiano Australian Strategic Poli...
16.12.2019
Svizzera