Svizzera, 23 maggio 2019

"Chi non ha impegni importanti è pregato di scendere", le FFS alle prese con treni troppo pieni

"Come pendolare ho già visto un sacco di cose, ma questo oltrepassa tutto" racconta un utente delle FFS al portale “20 minuten”. Giovedì mattina si trovava su un treno che collegava Bienne (BE) a Zurigo quando fu annunciato tramite altoparlante che alcuni passeggeri sarebbero dovuti scendere dal convoglio dalla stazione di Olten (SO).

Il motivo è che l'Intercity in questione era troppo affollato. Un secondo lettore utente: "Non c'era nemmeno più spazio nemmeno stando in piedi". Secondo i pendolari, le FFS avrebbero chiesto "a coloro che non hanno un appuntamento importante" di scendere dal treno.

Secondo le FFS, un problema si è verificato il giorno prima su una linea di contatto in questione. A causa di questo inconveniente, giovedì mattina a Bienne non c'erao abbastanza treni durante l'ora di punta. Di conseguenza, l'Intercity che collega Bienne a Zurigo ha dovuto spostarsi in una composizione modificata, afferma il portavoce Jürg Grob.

L'addetto stampa ha affermato che far scendere dei passeggeri dal treno è una misura precauzionale: "Quando un treno è troppo pieno, un'evacuazione, ad esempio in caso di incendio, non può essere assicurata in modo corretto. Ci scusiamo con i viaggiatori coinvolti."

Guarda anche 

In aumento i richiedenti l'asilo dalla Turchia, "vogliamo andare in Europa e ci causeremo guai" (VIDEO)

È notizia di ieri che il numero di domande d'asilo presentate da cittadini turchi è aumentato in modo significativo negli ultimi anni, in particolare da...
16.09.2019
Mondo

Per Micheline Calmy-Rey il miliardo di coesione all'UE non è sufficiente, "bisogna aumentare l'importo in segno di buona volontà"

Secondo l'ex Consigliera federale socialista Micheline Calmy-Rey la Svizzera dovrebbe aumentare il contributo previsto all'Unione europea, attualmente 1 miliardo ...
15.09.2019
Svizzera

Umiliato e ridicolizzato: in casa Lugano il futuro è tutto un rebus

LOSANNA – C’era una volta il Lugano che divertiva e che si divertiva. C’era una volta il Lugano che dettava il suo gioco contro chiunque e che era capac...
15.09.2019
Sport

Maxirissa tra migranti su un treno tra Berna e Bienne, 2 feriti e 15 arresti

Un uomo e una donna sono rimasti feriti durante una rissa scoppiata nella notte tra venerdì e sabato in un treno che collegava Bienne a Berna. La polizia ha arrest...
15.09.2019
Svizzera