Mondo, 23 maggio 2019

Una controllore girava film porno sul treno, licenziata

Una dipendente delle ferrovie tedesche, la Deutsche Bahn (DB), è stata licenziata con effetto immediato per aver girato dei filmati pornografici in carrozze vuote dopo le sue giornate di lavoro. In questi video, la 33enne Teresa W., ha interpretato una controllore che nella sua uniforme puniva i "passeggeri" maschi che non avevano pagato i biglietti con la sua frusta. In un altro video, la donna faceva sesso con un uomo nella cabina di guida.

Come riferisce il "Bild", i video a luci rosse sono stati girati su treni regionali in Sassonia, nell'est del paese. Sono stati pubblicati su un sito per adulti con titoli come "Sul treno senza biglietto si fa beccare da Lady Ashley". Interpellata dal Bild, Teresa W. si giustifica dicendo che questi filmati sono una questione privata e che non ha bisogno del permesso del suo datore di lavoro per girarli.

Un parere che però non condivide la Deutsche Bahn, il che spiega perchè la giovane donna non ha lavorato per la società dall'inizio dell'anno: "Non tolleriamo in alcun modo il suo comportamento e lo condanniamo nei termini più forti. Ai dipendenti di DB è formalmente vietato l'uso di abiti da lavoro, attrezzature o locali per scopi privati ​​o commerciali", ha detto un portavoce.

Deutsche Bahn sta continuando la sua indagine interna e deciderà sul seguito di questa vicenda.

Guarda anche 

Germania, l'erede di Angela Merkel lascia dopo il “caso Turingia”

La succesore designata di Angela Merkel, Annegret Kramp-Karrenbauer (conosciuta anche con l'acronimo Akk, accanto a Merkel nella foto ), ha deciso di non candidarsi a...
10.02.2020
Mondo

Germania, la sinistra perde le elezioni e la Merkel si arrabbia con il suo partito che non l'ha sostenuta

Ha provocato un vero e proprio sisma politico le elezioni del presidente regionale del Land della Turingia, in Germania. Il candidato del partito liberale FDP, Thomas Kem...
06.02.2020
Mondo

In Germania è allarme antisemitismo, "gli ebrei se ne andranno in massa se non facciamo qualcosa"

Gli ebrei lasceranno la Germania "in modo massiccio" se non si fa nulla per combattere la rinascita dell'antisemitismo, ha avvertito domenica il ministro de...
28.01.2020
Mondo

Allenatore sospeso dalla società… per un suo video porno finito in rete

MALAGA (Spagna) – Il web, purtroppo, nasconde spesso delle insidie, specie quando si tratta di intimità. Ne sa qualcosa ora anche Victor Sanchez del Amo, all...
09.01.2020
Sport