Mondo, 23 maggio 2019

Una controllore girava film porno sul treno, licenziata

Una dipendente delle ferrovie tedesche, la Deutsche Bahn (DB), è stata licenziata con effetto immediato per aver girato dei filmati pornografici in carrozze vuote dopo le sue giornate di lavoro. In questi video, la 33enne Teresa W., ha interpretato una controllore che nella sua uniforme puniva i "passeggeri" maschi che non avevano pagato i biglietti con la sua frusta. In un altro video, la donna faceva sesso con un uomo nella cabina di guida.

Come riferisce il "Bild", i video a luci rosse sono stati girati su treni regionali in Sassonia, nell'est del paese. Sono stati pubblicati su un sito per adulti con titoli come "Sul treno senza biglietto si fa beccare da Lady Ashley". Interpellata dal Bild, Teresa W. si giustifica dicendo che questi filmati sono una questione privata e che non ha bisogno del permesso del suo datore di lavoro per girarli.

Un parere che però non condivide la Deutsche Bahn, il che spiega perchè la giovane donna non ha lavorato per la società dall'inizio dell'anno: "Non tolleriamo in alcun modo il suo comportamento e lo condanniamo nei termini più forti. Ai dipendenti di DB è formalmente vietato l'uso di abiti da lavoro, attrezzature o locali per scopi privati ​​o commerciali", ha detto un portavoce.

Deutsche Bahn sta continuando la sua indagine interna e deciderà sul seguito di questa vicenda.

Guarda anche 

Spinge la madre e suo figlio di otto anni sui binari, lei si salva ma il bimbo viene travolto

Un bambino di otto anni è stato travolto e ucciso da un treno ad alta velocità alla stazione centrale di Francoforte dopo esser stato spinto. Non è a...
29.07.2019
Mondo

Germania, asili mettono al bando la carne di maiale per "rispetto verso l'islam"

Sta suscitando un vivo dibattito in Germania la decisione di diversi asili pubblici di bandire nelle loro mense cibi contenente carne di maiale. La...
26.07.2019
Mondo

Germania, madre di famiglia viene gettata sotto il treno da uno sconosciuto

Domenica mattina, alla stazione di Voerde nella Renania settentrionale-Vestfalia, il 28enne Jackson B. ha spinto sotto un treno la 34enne Anja N., madre di una ragazza di...
25.07.2019
Mondo

Rifugiato siriano si lamenta di non poter andare in vacanza in Siria, "la Germania è stressante, bisogna fare una pausa ogni tanto"

Un rifugiato siriano residente in Germania si è lamentato sui social media di non poter andare in vacanza in Siria perché aveva "qualcosa di importante...
11.07.2019
Mondo