Sport, 21 maggio 2019

SONDAGGIO – Mercato fermo, DS disperso: Lugano, che fai?

LUGANO – Dopo gli arrivi di Reto Suri, Dominic Lammer, Sandro Zangger e di Sandro Zurkirchen – che hanno fatto da contraltare alle partenze di Elvis Merzlikins, Stefan Ulmer, Luca Cunti, Henrik Haapala e di Gregory Hofmann, che vanno ad aggiungersi al ritiro di Sébastien Reuille – ora dalle parti della Cornèr Arena vige un silenzio che si sta facendo via via più assordante.

È vero, il nuovo allenatore è stato annunciato praticamente subito dopo l’addio a Greg Ireland, ma sulle rive del Ceresio manca ancora una figura cardine, che possa mettere in ordine alcuni tasselli e possa portare a Lugano quelle pedine che mancano ancora nello scacchiere
tattico dei bianconeri: il DS.

Se n’è parlato tanto, forse troppo, ma resta il fatto che siamo a fine maggio e non si è ancora capito chi a Lugano stia facendo il mercato. Un mercato, che in effetti, non si è più mosso nelle ultime settimane (l’arrivo di Zurkirchen era noto ormai da un mese), nonostante accostamenti veri o fasulli (vedi i nomi di Praplan e Raghteb) che poi non hanno portato a nulla di concreto.

C’è chi non dispera, c’è chi mugugna e c’è chi non si dà pace, incolpando la società di un’immobilità senza logica e senza costrutto. Voi come la pensate?

Sondaggio

Sei preoccupato per il Lugano?

Sì, è inconcepibile non avere un DS
Sì, tutte le altre si stanno rinforzando
Sì, abbiamo perso giocatori importanti senza rimpiazzarli a dovere
No, siamo a maggio c'è ancora tempo
No, la società sa cosa sta facendo

Guarda anche 

Lukas Bernasconi confermato Capogruppo della Lega di Lugano

La Lega di Lugano ha confermato ieri la dirigenza della scorsa legislatura. A guidare la sezione luganese del movimento di Via Monte Boglia sarà quindi Lukas Berna...
18.05.2021
Svizzera

Quel sogno vanamente rincorso...

LUGANO - Il bel gioco è sempre stato un obiettivo del presidente Angelo Renzetti. Sin dal suo esordio sulla scena calcistica bianconera ha messo in primo pian...
18.05.2021
Sport

I derby di basket Anni 70? Sembrano racconti fiabeschi

LUGANO - Per i nostalgici del basket che fu, ricordare i favolosi Anni Settanta e Ottanta del secolo scorso è pura sofferenza perché l’ambie...
17.05.2021
Sport

“Le analisi del presidente? Impulsive ma molto lucide”

LUGANO - Paolo Ortelli, tifoso FC Lugano e di lunga data (nonché presidente del club di sostegno) analizza il difficile momento della squadra bianconera ...
17.05.2021
Sport