Mondo, 06 maggio 2019

Aereo prende fuoco durante un atterraggio di emergenza a Mosca, almeno 41 i morti (VIDEO)

Almeno 41 persone sono morte dopo che un Sukhoi Superjet 100 in viaggio da Mosca a Murmansk, nel nord della Russia, si è schiantato poco dopo il decollo, hanno confermato le autorità.

Settantatre passeggeri e cinque membri dell'equipaggio erano a bordo dell'aereo quando ha effettuato l'atterraggio di emergenza domenica pomeriggio all'aeroporto di Mosca Sheremetyevo, ha riferito la portavoce del Comitato Investigativo russo Elena Markovskaya al portale RT, confermando che "41 persone" sono morte.

Almeno sei delle 37 persone soccorse sono state ricoverate in ospedale, di cui. tre sono ora in terapia intensiva dopo aver subito ustioni e ferite da inalazione di fumo, ha comunicato il ministro della salute Veronika Skvortsova in una breve dichiarazione stampa.

Il volo Aeroflot SU 1492, in rotta da Mosca verso la città russa settentrionale di Murmansk, è dovuto tornare a Sheremetyevo, l'aeroporto della capitale russa, dopo aver segnalato un'emergenza a bordo meno di mezz'ora dopo il decollo.

Registrazioni della videosorveglianza trapelate e pubblicate su Internet mostrano l'aereo Sukhoi Superjet-100 che tenta un atterraggio di emergenza. Durante l'atterraggio l'aereo si schianta violentemente con la parte posteriore dell'aereo che prende rapidamente fuoco mentre i passeggeri stanno lasciando il mezzo attraverso gli scivoli d'evacuazione.

Guarda anche 

Ecco cosa prevede il piano ONU per la Libia

Domenica alle 13:00 a Berlino tutti i capi di Stato ed i rappresentanti invitati per la conferenza sulla Libia saranno già al proprio posto: la tanto att...
19.01.2020
Mondo

Precipita da un balcone, grave bimba di 3 anni

La Polizia cantonale comunica che oggi poco dopo le 12 vi è stato un infortunio in via Cantonale a Cresciano. In base a una prima ricostruzione e per cause che ...
18.01.2020
Ticino

Amadeus, il suo Festival parte con polemiche… sessiste

Il Festival di Sanremo non è ancora partito e ci sono già polemiche. Non si parla dei cantanti in gara, per quello ci sarà tempo. A far discutere son...
18.01.2020
Magazine

Condannato per discriminazione razziale per aver insultato gli stupratori della sua amica

Insulta gli stupratori della sua amica e viene condannato. Uno dei quattro uomini condannati per lo stupro di una transessuale di 27 anni a Vevey nel canton Vaud (vedi ar...
18.01.2020
Svizzera