Mondo, 02 maggio 2019

In vacanza a Jesolo, una madre di famiglia svizzera perde la vita rimanendo schiacciata contro un ponte

Una famiglia zurighese ha visto le sue vacanze trasformarsi in un incubo a Jesolo, in Veneto. I genitori hanno noleggiato una barca da diporto lunedì pomeriggio per navigare sulla Laguna di Venezia con i loro due bambini quando la madre ha perso la vita.

Marilyn F., 42 anni, ha cercato di impedire che la sua barca colpisse un ponte levatoio rimasto chiuso. Era per prevenire la collisione che la madre ha cercato di spingere il natante con le sue mani. È rimasta schiacciata contro il ponte sotto gli occhi dei suoi figli, riferisce il "Blick". La donna è morta all'istante.

Il pubblico ministero italiano ha aperto un'indagine sulle circostanze dell'incidente. Soprattutto sui motivi per cui il ponte levatoio non è stato aperto in tempo. Secondo le informazioni preliminari, la barca aveva preso troppa velocità a causa del fiume ingrossatosi dopo forti piogge.

Il marito ha dovuto rimanere a Jesolo dove è stato interrogato giovedì mattina dalla polizia. Ha dovuto consegnare un campione di sangue e di urina e, secondo i media italiani, è sotto inchiesta per omicidio colposo.

Il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) ha confermato che un cittadino svizzero è stato ucciso in un incidente nell'area di Venezia. Il Consolato Generale della Svizzera a Milano è in contatto con autorità locali e parenti.

Guarda anche 

Da Roma a Lucerna: in 5 mesi in cui siamo diventati migliori dell’Italia

LUCERNA – 16 giugno 2021: Italia-Svizzera 3-0. In quella serata estiva di Roma, la Nazionale subì una vera e propria lezione di calcio. Presa a pallate, a de...
16.11.2021
Sport

Svizzera da urlo: si va al Mondiale! Italia ai playoff

LUCERNA – Non c’è stato neanche bisogno di fare calcoli: la Svizzera dilagando per 4-0 sulla Bulgaria andrà al Mondiale in Qatar, nel dicembre 2...
15.11.2021
Sport

Roma, 14enne picchiata dalla famiglia perchè non indossa il burqa

Aggredita dalla famiglia perchè si rifiuta di indossare il burqa. Una 14enne originaria del Bangladesh residente a Ostia, nei pressi di Roma, è stata ripetu...
15.11.2021
Mondo

1958, Belfast infausta per gli azzurri

LUGANO - l Brasile è l'unica nazionale che non manca mai a un campionato del mondo. Sinora si è sempre qualificata. L'Italia, per contro, &egra...
15.11.2021
Sport