Ticino, 02 maggio 2019

Quello scippo a Rancate era tutta una finzione. 51enne nei guai

La Polizia cantonale comunica che la 51enne cittadina svizzera domiciliata nel Mendrisiotto che ha denunciato di aver subito uno scippo a Rancate il 29.04.2019, è indagata per sviamento della giustizia, denuncia mendace e falso allarme.

La donna ieri si è recata presso il Posto di Gendarmeria di Mendrisio, dove ha confessato che quanto denunciato non corrispondeva al vero.

Guarda anche 

Si infortuna alla mano, ma va a sparare lo stesso. Poliziotto sospeso

Un agente della Polizia Cantonale è stato sospeso dal suo incarico per essere andato a sparare nonostante fosse inabile al lavoro. Lo riporta il Caffè spieg...
26.01.2020
Ticino

Sì alla legittima difesa

*Articolo dal Mattino della Domenica Il prossimo 9 febbraio voteremo sull’iniziativa per la legittima difesa. Oggetto della votazione: un modesto potenziamento d...
26.01.2020
Ticino

Bellinzona, sul camion nascondeva stecche di sigarette, carne e piccioni vivi

Singolare fermo da parte dei collaboratori dell'Amministrazione Federale delle dogane quello avvenuto ieri in un'area di sosta sull'A2 a Bellinzona....
24.01.2020
Ticino

Presentati i candidati per il Municipio della Città di Bellinzona

Lega dei Ticinesi e UDC, insieme a UDF e ai candidati indipendenti, hanno presentato questa mattina i sette candidati al Municipio della Città di Bellinzona. Si...
24.01.2020
Ticino