Ticino, 02 maggio 2019

Quello scippo a Rancate era tutta una finzione. 51enne nei guai

La Polizia cantonale comunica che la 51enne cittadina svizzera domiciliata nel Mendrisiotto che ha denunciato di aver subito uno scippo a Rancate il 29.04.2019, è indagata per sviamento della giustizia, denuncia mendace e falso allarme.

La donna ieri si è recata presso il Posto di Gendarmeria di Mendrisio, dove ha confessato che quanto denunciato non corrispondeva al vero.

Guarda anche 

"Sono innocente", parla il neurochirurgo indagato

LUGANO – Per la prima volta, seppur tramite il suo legale, parla il neurochirurgo indagato per aver fatturato delle operazioni non compiute. Si dice assolutamente i...
23.08.2019
Ticino

Bertoli spara: "Spero che ora l'Italia riapra i porti". I leghisti: "Pensi ai ticinesi!"

BELLINZONA – Manuele Bertoli anima il venerdì pomeriggio attaccando Matteo Salvini e augurandosi un’apertura dei porti dopo la “caduta” del...
23.08.2019
Ticino

Interpellanza: Il quasi ex-super-funzionario Milo Piccoli quanto guadagna?

Non è nuova notizia che nella Città di Lugano i grandi progetti del dicastero Immobili (Polo sportivo, polo congressuale, ecc…) faticano a vedere la ...
23.08.2019
Ticino

La tua vita non vale un fungo. I comportamenti da adottare per non correre rischi

La stagione della raccolta di funghi si annuncia buona ma i pericoli sono sempre dietro l’angolo. Di nuovo, nell’ambito del progetto “Montagne sicure&rd...
23.08.2019
Ticino