Svizzera, 25 aprile 2019

Basilea, accoltella la sorella e fugge

In una disputa con suo fratello, una donna di 45 anni è rimasta ferita nel suo appartamento a Basilea mercoledì sera. Secondo la polizia, è stata pugnalata all'addome. L'autore, un turco di 47 anni, è fuggito ma nel frattempo è stato trovato e arrestato dalla polizia.

La donna è stata ricoverata in ospedale, comunica la procura del Cantone di Basilea Città, citata dal “Baslerzeitung”. La sua vita non sarebbe in pericolo.

Il litigio tra i due è avvenuta intorno alle 19:15 in un condominio nel distretto di Rheinacker, nella parte orientale della città. Le ragioni del litigio non sono state rese note, affermano le autorità che hanno aperto un'inchiesta.

Guarda anche 

Quasi la metà della popolazione svizzera vive in un'economia domestica indebitata

Fatture non saldate, leasing o ipoteche: oltre il 40% della popolazione svizzera nel 2017 viveva nel in una famiglia con almeno un debito. Le famiglie numerose, i disoccu...
18.02.2020
Svizzera

Vicenda Crypto, diversi politici sapevano delle attività di spionaggio

La vicenda riguardante la società Crypto e i documenti d'archivio segreti rivelati continuano a scuotere il mondo politico svizzero. La stampa domenicale ripor...
16.02.2020
Svizzera

"La sentenza svizzera posso buttarla nella spazzatura"

L'ex presidente della Federcalcio tedesca (DFB) Theo Zwanziger (nella foto) ha duramente criticato la giustizia svizzera, tre settimane prima di un processo nel caso ...
16.02.2020
Svizzera

Un Consigliere nazionale è indagato dalla Turchia per sostegno al terrorismo

La Turchia ha aperto un’inchiesta penale nei confronti del consigliere nazionale basilese Mustafa Atici (PS, al centro nella foto), secondo quanto riferisce il gior...
14.02.2020
Svizzera