Svizzera, 25 aprile 2019

Basilea, accoltella la sorella e fugge

In una disputa con suo fratello, una donna di 45 anni è rimasta ferita nel suo appartamento a Basilea mercoledì sera. Secondo la polizia, è stata pugnalata all'addome. L'autore, un turco di 47 anni, è fuggito ma nel frattempo è stato trovato e arrestato dalla polizia.

La donna è stata ricoverata in ospedale, comunica la procura del Cantone di Basilea Città, citata dal “Baslerzeitung”. La sua vita non sarebbe in pericolo.

Il litigio tra i due è avvenuta intorno alle 19:15 in un condominio nel distretto di Rheinacker, nella parte orientale della città. Le ragioni del litigio non sono state rese note, affermano le autorità che hanno aperto un'inchiesta.

Guarda anche 

Cornaredo resta un tabù, in casa il Lugano non vince più

LUGANO – Anche il nuovo tentativo stagionale è naufragato. Ancora una volta la vittoria per il Lugano non è arrivata tra le mura amiche, ancora una vo...
11.11.2019
Sport

Una Svizzera giovane, grintosa e… vincente! Funziona la formula di Fischer

KREFELD (Germania) – Dopo i buoni risultati ottenuti negli scorsi anni ai Mondiali, e con il prossimo appuntamento iridato casalingo che si avvicina, la Svizzera st...
11.11.2019
Sport

L'aiuto ai clandestini continuerà ad essere un reato

Le persone che aiutano i migranti ad entrare illegalmente nel Paese saranno comunque punite. La commissione competente del Consiglio nazionale ha respinto con 15 voti fav...
09.11.2019
Svizzera

Abusava della figliastra minorenne e si filmava: espulso verso il Congo

Per oltre quattro anni ha abusato sessualmente della figliastra minorenne. Ha più volte fotografato e filmato i suoi abusi. Ha persino fatto abusare la vittima da ...
09.11.2019
Svizzera