Svizzera, 25 aprile 2019

Basilea, accoltella la sorella e fugge

In una disputa con suo fratello, una donna di 45 anni è rimasta ferita nel suo appartamento a Basilea mercoledì sera. Secondo la polizia, è stata pugnalata all'addome. L'autore, un turco di 47 anni, è fuggito ma nel frattempo è stato trovato e arrestato dalla polizia.

La donna è stata ricoverata in ospedale, comunica la procura del Cantone di Basilea Città, citata dal “Baslerzeitung”. La sua vita non sarebbe in pericolo.

Il litigio tra i due è avvenuta intorno alle 19:15 in un condominio nel distretto di Rheinacker, nella parte orientale della città. Le ragioni del litigio non sono state rese note, affermano le autorità che hanno aperto un'inchiesta.

Guarda anche 

Doppio sì alle urne, UE soddisfatta "ma non ci saranno concessioni"

L'UE ha accolto con soddisfazione il risultato delle votazioni federali svoltesi ieri in Svizzera. Tuttavia Bruxelles non farà nessuna concessione alla Confede...
20.05.2019
Svizzera

"Onore ai ticinesi", "ora so dove passare le mie vacanze". Le reazioni all'indomani del NO ticinese alla Legge sulle armi

Non è passato inosservato il NO del canton Ticino alla nuova legge sulle armi, unico cantone ad avere rifiutato la direttiva UE sulle armi. Il “no” tic...
20.05.2019
Svizzera

Si presenta all'incontro a luci rosse con la figlia di 3 anni, ma ad aspettarlo c'è la polizia

La polizia cantonale di Zurigo ha arrestato un uomo di 44 anni per sospetti atti di pedofilia. L'uomo, residente nel canton Argovia, è sospettato, tra le altre...
20.05.2019
Svizzera

Una Russia marziana, la Svizzera deve restare ancorata a terra

BRATISLAVA (Slovacchia) – Un famoso luogo comune dell’hockey recita che la Russia è capace del meglio come del peggio, dipende da come la Red Machine s...
20.05.2019
Sport