Mondo, 24 aprile 2019

"Cattolico di m..." e lo accoltella: brutale aggressione a Roma

Una lite tra due senzatetto sabato a Roma, alla stazione Termini, si è trasformata in pochi istanti in un'aggressione violenta a colpi di coltello. Come riferiscono i media italiani, un marocchino dopo aver notato un uomo col crocifisso al collo su un bus, lo ha accoltellato tentando di sgozzarlo. Secondo quanto riferito dai testimoni l'aggressore avrebbe urlato alcuni insulti: "Italiano, cattolico di m...". La vittima è un senzatetto della Georgia. I due dopo una lite per motivi religiosi a bordo del bus, sono venuti alle mani.

Ma il marocchino dopo aver notato il crocifisso al collo della vittima avrebbe perso la testa. Con un coltello da cucina ha colpito il georgiano per poi darsi alla fuga. L'aggressione si è consumata davanti agli occhi di diversi testimoni che in quel momento si trovavano sul bus e sul piazzale della stazione. Uno di loro ha affermato che il marocchino avrebbe mirato alla gola tentando di sgozzare la vittima. L'aggressore è stato fermato poco dopo da un agente di polizia ed è poi stato trasferito in carcere. Durante l'attacco, secondo quanto riferisce l'agenzia Adnkronos, il magrebino avrebbe usato un coltello da cucina. "Tutto si è svolto in pochi istanti - spiega un testimone - il georgiano è sceso dal bus e si stava dirigendo verso la stazione della metro in piazza dei Cinquecento dal lato di via Giolitti quando il marocchino lo ha raggiunto e lo ha aggredito. Poi è scappato in direzione di via Cavour". Il marocchino è accusato di tentato omicidio con l’aggravante dell’odio religioso.

Guarda anche 

Offre da mangiare a un uomo affamato, viene aggredito con un'arma da taglio

Gli offre da mangiare perchè affamato ma nonostante il gesto di generosità viene aggredito. È successo a un 36enne di Basilea tra la notte tra sabat...
02.08.2020
Svizzera

Un altro centinaio di migranti fugge dalla quarantena, "così non si può continuare"

Non ha fine l'emergenza migranti senza fine in Sicilia con gli sbarchi che si moltiplicano e le autorità che non riescono a far fronte alla situazione, situazi...
27.07.2020
Mondo

In provincia di Perugia decine di migranti fuggono dalla quarantena

Continua a preoccupare in Italia la gestione del sistema di asilo, complicata dalla pandemia e dalla necessità di applicare, e far rispettare, le nuove disposizion...
20.07.2020
Mondo

Calcio, arbitri e scommesse: la vicina Italia trema di nuovo

ROMA (Italia) – In passato il calcio italiano è stato travolto da diversi scandali, legati spesso e volentieri alle scommesse illegali e alle partite truccat...
19.07.2020
Sport