Magazine, 23 aprile 2019

Due serpenti costringono Weah a lasciare il suo ufficio!

MONROVIA – Fino a qualche anno fa i suoi avversari erano i difensori, poi sono diventati i politici di altri schieramenti, adesso George Weah, ex attaccante del Milan ed ora Presidente della Liberia, deve fare i conti anche con i serpenti. E non in senso figurato.

Come riporta la BBC, nel suo ufficio all’interno dell’edificio che ospita il Ministero degli Esteri sono stati trovati due grossi rettili! Probabilmente deve esserci un piccolo foro da qualche parte, dal quale sono entrati nell’edificio. La struttura esiste da anni e, a causa del sistema di drenaggio, c’è la possibilità di trovare dei serpenti all’interno.

Si è resa necessaria una disinfestazione di tutta la struttura, per cui Weah, con tutto il suo staff, lavora momentaneamente da casa sua, a Monrovia. I due serpenti non sarebbero ancora stati uccisi, il termine per cui sarebbero dovuti rientrare nella loro sede era ieri, 22 aprile. Rettili permettendo, ovviamente.

Guarda anche 

Lascia il telefono in mano alla figlia di 2 anni: la fotografa nuda e spedisce gli scatti via social!

COLUMBUS (USA) – Quante volte, per tenere buoni i propri figli, gli si lascia lo smartphone in mano per giocare, ascoltare musica e tenerli impegnati? Sarà c...
20.10.2020
Magazine

Bimbo appena nato strappa la mascherina al medico: la foto virale della speranza

DUBAI – Un bambino appena nato cerca di strappare la mascherina al medico che lo ha appena fatto nascere e lo tiene ancora in braccio. Un attimo, un momento unico c...
18.10.2020
Magazine

“Bevevo, ero alcolista: volevo morire”

MILANO (Italia) – Il prossimo 6 novembre sarà la data dell’uscita del nuovo album di Tiziano Ferro e del docu-film “Ferro”, disponibile su ...
16.10.2020
Magazine

Prete sorpreso a fare sesso con due attrici porno sull’altare: arrestato

NEW ORLEANS (USA) – Un prete a New Orleans è finito in manette per essere stato colto il flagrante mentre faceva sesso sull’altare di una chiesa con du...
12.10.2020
Magazine