Sport, 22 aprile 2019

Tifosi in calo a Berna: “Soffriamo degli stessi problemi del Real e del Bayern”

Interessante intervista al Chief Executive Officer del Berna, Marc Lüthi, a pochi giorni dalla vittoria del titolo svizzero

BERNA – C’è ancora tanta voglia di festeggiare a Berna, c’è la volontà di rimarcare il cammino fatto sia in regular season che durante i playoff da parte degli Orsi: tanti giocatori, in questi giorni, hanno continuato a postare foto e video di festa e di giubilo sui vari social network.

Ma c’è anche chi ha analizzato con molta lucidità la stagione: stiamo parlando dello Chief Executive Officer dei campioni svizzeri, Marc Lüthi, che ha rilasciato importanti dichiarazioni ai colleghi del “Blick”. “È stato il titolo forse più complicato, con i diversi problemi di salute avuti, con un allenatore che è stato spesso criticato per le sue scelte, ma che ha saputo sempre trovare le risposte giuste… sul ghiaccio – ha spiegato – Anche io sono sempre stato critico, ma questo per non permettere a nessuno di adagiarsi”.

/> Lüthi, da uomo di sport, ha preferito parlare di futuro piuttosto che di passato: “Sarà sempre più complicato vincere, perché altre realtà stanno emergendo… lo stesso Langnau ha dimostrato di poter dar fastidio anche alle famose big. Ma questo è un bene, ti permette di crearti nuove sfide e nuovi obiettivi”.

Il 57enne, infine, ha analizzato il calo di spettatori fatto registrare durante la stagione sotto le volte della PostFinance Arena: “A Berna c’è anche l’YB, ma c’è spazio per entrambi. I nostri spettatori sono un po’ viziati, perché come il Basilea, abbiamo vinto due titoli consecutivamente, tre in quattro anni: sono gli stessi problemi che hanno anche il Bayern Monaco e il Real Madrid. È un dato di fatto su cui stiamo lavorando, magari modificando qualcosa per quanto concerne l’intrattenimento”.

Guarda anche 

L’Ambrì cala il tris, il Lugano reagisce e ruggisce da squadra

AMBRÌ – Zurigo, Rapperswil e Langnau. L’Ambrì si fa bello, ritrova le idee e incamera 3 vittorie filate che ridanno aria e fiducia a tutto l&rsq...
01.03.2021
Sport

“Ho fatto tanti sacrifici per conquistare l’Ambrì”

AMBRÌ - Rientro col botto di Michael Fora! Dopo un mese di assenza dovuto a problemi agli adduttori, il difensore biancoblù ha contribuito in maniera d...
02.03.2021
Sport

Lugano, l’ennesima scoppola dalle Aquile!

LUGANO – Se dopo 7’ ti trovi sotto per 0-4 in casa e l’head coach si trova costretto a chiamare un time-out e a sostituire il portiere… qualcosa ...
26.02.2021
Sport

“Non riesco a fermarmi: la passione non muore mai”

LUGANO - Paul André Cadieux gironzola per gli spogliatoi della Corner Arena quasi inosservato. Ha appena finito di commentare per Radio Fribourg la parti...
23.02.2021
Ticino