Svizzera, 22 aprile 2019

Donna muore per le botte ricevute, arrestato il marito

Un cittadino serbo di 66 anni, è stato posto in detenzione preventiva domenica a San Gallo dopo esser stato arrestato venerdì. Sua moglie era stata trovata morta la mattina in un appartamento della città. La polizia cantonale di San Gallo ipotizza sia stato un omicidio.

Secondo una prima ricostruzione, l'uomo avrebbe aggredito la moglie in seguito a una violenta disputa avvenuta nel loro appartamento. La donna è morta per le sue ferite, ha fatto sapere venerdì alla polizia, citata da "20 minuten". Non sono state trovate armi da fuoco.

Era stato lo stesso marito ad allertare i soccorsi, ma i paramedici intervenuti hanno solo potuto constatare il decesso della donna. La polizia non ha fornito ulteriori informazioni riguardo alle circostanze della tragedia. Il pubblico ministero ha intentato una sporto denuncia contro il marito e ne ha chiesto la detenzione preventiva.

Guarda anche 

Attivisti di sinistra attaccano Mörgeli e Köppel lanciandogli delle bibite

Attivisti di sinistra, membri della "Revolutionäre Jugend Zürich" ("gioventù rivoluzionaria") hanno attaccato il Consigliere nazional...
02.12.2019
Svizzera

Caro Köbi, il tuo sorriso dolce e bonario ci mancherà

Se avesse potuto leggere i “coccodrilli” a lui dedicati da giornalisti che copiano le belle frasi e le citazioni da Wikipedia, Köbi Kuhn avrebbe c...
02.12.2019
Sport

Galles, Turchia e Italia: sarà un giugno infuocato anche in Ticino

BUCAREST (Romania) – Se EURO 2020 era già prima un Europeo particolare perché itinerante e che coinvolgerà tutta Europa, il prossimo Campionato...
01.12.2019
Sport

Attentato in Olanda, almeno tre persone accoltellate a L'Aia

Un uomo tra i 45 e 50 anni ha accoltellato diversi passanti venerdì sera a L'Aia, città sede del governo e del parlamento olandese. Secondo quanto rifer...
30.11.2019
Mondo